Genoma umano e DNA: definizione e struttura

Appunto inviato da karen83
/5

Spiegazione e definizione del genoma umano, struttura e replicazione del dna (4 pagine formato doc)

GENOMA UMANO E DNA: DEFINIZIONE E STRUTTURA

Il Genoma Umano.

Il corredo genetico umano è composto da 3 miliardi di nucleotidi organizzati in macromolecole di DNA. Per comprendere correttamente cosa sia genoma umano, sia in termini di struttura (macromolecola di DNA) che in termini di database biologico, sono utili alcune analogie. e il DNA dell’uomo fosse largo come dei binari ferroviari, la sua lunghezza sarebbe pari a circa 1.600.000 km; il DNA in realtà è largo solo 2 miliardesimi di metro, se fosse disposto in linea retta la sua lunghezza effettiva sarebbe di 2 m. Ovviamente per riuscire a entrare nel nucleo di una cellula il DNA si deve organizzare in strutture più piccole, data la sua vastità, appunto per questo il DNA ha una struttura  doppio filamento avvolto su se stesso (a doppia elica) e a sua volta avvolto intorno a proteine denominate istoni, che a loro volta sono raggruppati in maniera complessa nei cromosomi. 

Tesina sul genoma umano

 

COS'E' IL GENOMA UMANO

La replicazione genomica, mediamente, nel corso della vita di un uomo, in una cellula, avviene 1017 volte.

Per avere un’idea del contenuto di informazioni presenti nel DNA è utile creare un paragone con una biblioteca. Dal punto di vista della quantità di informazioni, cioè dal numero di lettere di codice contenute, il genoma umano può essere paragonato alla biblioteca di una buona facoltà di medicina. Nella biblioteca, le lettere vengono utilizzate vengono utilizzate per comporre parole di diversa lunghezza. Le parole sono demarcate l’una dall’altra da spazi vuoti e dai segni di punteggiatura. Nel genoma umano, d’altro canto, le lettere sono utilizzate per comporre parole di tre lettere (codoni) senza spaziature tra loro e con una punteggiatura limitata costituita dai codoni di stop e di partenza. Nella biblioteca le parole sono contenute in migliaia di libri. Il genoma umano comprende migliaia di geni (all’incirca 80.000). Nella libreria i libri sono sistemati su scaffali.

Tesina per liceo scientifico sul DNA

 

GENOMA DEFINIZIONE

I geni sono sistemati su cromosomi. Il genoma umano ne ha 23 coppie. Nella biblioteca i libri possono essere richiesti per essere consultati od asportati. Il genoma per fornire le proprie informazioni utilizza un metodo che consente il mantenimento in qualsiasi momento di tutte le informazioni immagazzinate. Il metodo in questione è chiamato “trascrizione”, e prevede la formazione di copie di RNA a partire dai geni di DNA. La cellula utilizza ciascuno di questi trascritti come codice per la sintesi di proteine. A questo punto il paragone con una biblioteca diviene molto debole. In una biblioteca i libri possono essere identificati tramite uno schedario, nel genoma il meccanismo di ricerca ci è ignoto. La nostra ignoranza deriva dal fatto che non comprendiamo ancora secondo quale logica i geni siano sistemati sui vari “scaffali”.