Legge di Lavoisier con formule

Appunto inviato da andrea545
/5

Verifica sperimentale della legge della conservazione della massa (1 pagine formato doc)

Untitled .::Verifica della legge di Lavoisier::.
1°scopo: verificare sperimentalmente la legge di conservazione della massa. 2°scopo: indagare sul comportamento della massa durante una trasformazione chimica con sviluppo di gas. 3°scopo:misurare la quantità di gas sviluppata nella reazione in esame. STRUMENTI UTILIZZATO VivinC (acido acetilsalicilico, acido ascorbico) eccipienti acido citrico, sodio idrogeno carbonato. Reagiscono formando CO2 OPERAZIONI PRATICHE Pesare la pastiglia effervescente (VivinC). Mettere un po' di H2O nel barattolo (2 cm dal fondo). Si chiude il coperchio e si pesa (con la pastiglia sopra il coperchio).
Molto velocemente far scendere la pastiglia e chiudere il barattolo di colpo. Infine quando H2O ha reagito con il VivinC pesare il barattolo. Bilancia su cui sono stati pesati i vari oggetti: Portata MAX = 500 g Sensibilità = 0,001 g Massa pastiglia 1,643 g Massa pastiglia + barattolo + H2O 314,800 g Massa dopo la reazione con barattolo chiuso 314,798 g Massa dopo la reazione con barattolo aperto 314,616 g Troviamo la massa della CO2 prodotta: 314,798 g - 314,616 g = 0,182 g Calcolare quanta CO2 si sarebbe sviluppata da una pastiglia intera sapendo che pesa 3,445 g. 1,643 : 0,182 = 3,445 : x X = 0,182 - 3,445 = 0,381 g 1,643 Andrea Giacomin cl.1^F I.T.I.S. “L. Negrelli” 17/11/04