Reattivita degli idrocarburi

Appunto inviato da enricodimartino
/5

Esperimenti svolti in laboratorio per dimostrare la reattivita d un certo tipo di idrocarburi (4 pagine formato doc)

L'obbiettivo di questa esperienza è studiare la reattività di alcuni esemplari di diverse classi di idrocarburi, ovvero l'ossidazione che subiscono tramite forti composti ossidanti, come le soluzioni di permanganato di potassio(KMnO4) e di idrossido di sodio (NaOH).
Il prerequisito principale per effettuare questo esperimento è: sapere la differenza tra idrocarburi saturi e insaturi.
Il materiale utilizzato è stato: provette, portaprovette, contagoccie e bacchetta di ferro; inoltre sono stati utilizzate le seguenti sostanze chimiche necessarie ad effettuare l'esperimento:

-Cicloesano(C6H12),

-Trielina(CHCl=CCl2),

-Acetone(CH3COCH3).

-Permanganato di Potassio(KMnO4).

L'esperimento è cominciato col mettere in 2 provette, 10 gocce di ognuno degli idrocarburi da studiare, mentre in una ultima provetta abbiamo introdotto solo acetone. Dopodichè abbiamo aggiunto nelle prime due alcuni millilitri di acetone.
Inseguito in ogni provetta abbiamo aggiunto il permanganato di potassio. finito ciò abbiamo mescolato tutti i composti con una bacchetta di metallo.

Dopo aver preso nota della reazione immediata abbiamo atteso alcuni minuti per vedere se col tempo ci fosse stata un ulteriore reazione, dopo aver preso nota delle reazioni avvenute inseguito abbiamo aggiunto in ogni provetta l'idrossido di sodio e abbiamo osservato la successiva reazione.

Le reazioni ottenute unendo l'acetone con gli idrocarburi sono state nulle, infatti il colore del liquido contenuto nella provetta e rimasto trasparente invece con l'aggiunta di permanganato di potassio e inseguito con l'aggiunta dell'idrossido di sodio, abbiamo ottenuto le seguenti reazioni:

Acetone + trielina + permanganato di potassio (subito)