Relazione su calore specifico di un corpo

Appunto inviato da vaale95
/5

Relazione su calore specifico di un corpo con esempio pratico, completa di scopo, cenni teorici, strumenti e procedimento (0 pagine formato docx)

Determinare il calore specifico di un corpo determinando anche l’errore sulla misura.

Cenni Teorici
Nel nostro esperimento abbiamo fissato come scopo di calcolare il calore specifico di un oggetto di metallo di cui non conosciamo il materiale.

CALORE SPECIFICO>>


Sappiamo già che il calore è la quantità di energia trasferita da un corpo all’altro se messi a contatto a temperatura diversa, e anche che il calore viene ceduto dal corpo che ha la temperatura più alta a quello con la temperatura più bassa, fino al raggiungimento della temperatura di equilibrio.

CALCOLO CALORE SPECIFICO>>

L’unità di misura del calore è espressa nel Sistema Internazionale in Joule (J), ma molto spesso nella pratica l’unità usata è la caloria (cal), che è definita come la quantità di calore necessaria a variare di 1 °C la temperatura di un grammo di qualsiasi sostanza.
Il calore, espresso dal simbolo Q, può essere descritto dalla seguente formula: