"De Monarchia"

Appunto inviato da marta222
/5

Appunti sul "de Monarchia" di Dante. Essenziale. file .doc, (0 pagine formato doc)

Untitled De Monarchia E' un lavoro di riflessione politica che ha radici nella realtà contemporanea.
Scritto in latino, è un'opera dottrinale e compiuta, suddivisa in 3 libri. Nel I libro si dimostra la necessità di una monarchia universale, il II dimostra come l'autorità imperiale discenda da Dio, e il III affronta i rapporti tra Impero e Papato. Dante afferma che i due poteri sono autonomi e discendenti entrambi da Dio. L'impero ha come fine la felicità dell'uomo in questa vita, il Papato nell'eternità. La loro azione è tuttavia complementare. Si tratta quindi di un'utopia destinata a non avverarsi e che, anzi, avrebbe riportato indietro il corso della storia, in cui i due poteri erano entrambi decaduti. .