L'Assemblea nella SPA

Appunto inviato da beatriceboldrini
/5

Note tratte da una lezione sulle competenze di un'assemblea all'interno della struttura di uno Società per Azioni (11 pagine formato doc)

Gli organi tradizionalmente sono tre:
  • organo deliberativo (assemblea)
  • organo gestorio (consiglio di amministrazione)
  • organo di controllo (collegio sindacale)
Il metodo collegiale caratterizza le società di capitali rispetto alle società di persone, perché nelle società di persone non c'è una assemblea in senso tecnico perché non è persona giuridica e le decisioni dei soci sono una somma delle volontà dei vari soci che danno luogo alla decisioni dei soci che può essere a maggioranza o all'unanimità.


Nelle società di persone quando si parla di maggioranza si parla di maggioranza normalmente rapportata alla quota di partecipazione agli utili perché il conferimento può essere anche solo una prestazione d'opera o il conferimento del nome quindi non si può rapportare all'entità della partecipazione al cap.
sociale salvo che in un caso dove la maggioranza è computata per teste e cioè nel caso dell'esclusione (facoltativa) del socio.

In contrapposizione nelle società di capitali abbiamo un organo in senso tecnico perché sono persone giuridiche che operano attraverso organi e la volontà sociale è espressa dall'organo assembleare dove si applica il metodo collegiale. Collegialità è diverso da congiuntività perché quando si dice che l'amministrazione è congiuntiva per i tre soci è necessario il consenso di ciascuno dei tre però questo consenso può essere acquisito in vario modo l'importante è che tutti e tre siano d'accordo.

Nel caso delle società di capitali il metodo collegiale implica un procedimento, implica una convocazione, una discussione, una deliberazione, una verbalizzazione e quindi una deliberazione in senso tecnico.