Corso completo di diritto commerciale

Appunto inviato da mary301291
/5

corso di diritto commericale per Economia. sbobinature dettagliate di tutte le lezioni che includono anche articoli del CC dopo ogni citazione (153 pagine formato doc)

Corso completo di diritto commerciale - NOME CORSO: DIRITTO COMMERCIALE - TESTO D’ESAME: Diritto delle imprese.

Manuale breve, Giuffrè, Milano 2012. Diritto delle società, Manuale breve, Giuffrè, Milano 2012
28.02.12
Nel diritto commerciale rientra anche la disciplina dell’impresa. Ne fa parte la disciplina dei titoli di credito,i contratti d’impresa e il diritto dell’impresa in crisi (diritto fallimentare). Ora è aumentata la disciplina della concorrenza e sono aumentate anche altre discipline.

Leggi anche Riassunto di diritto commerciale

Ormai il diritto commerciale è come se fosse diritto delle società, anche l’impresa si studia in funzione delle società, le società altro non sono che un’impresa collettiva (società di persone, di capitali e società cooperative, sono vestiti che l’impresa indossa).
Si deve studiare l’impresa perché parlando di modelli organizzativi ci riferiamo all’impresa e dobbiamo sapere cos’è questa dal punto di vista giuridico, che spesso non coincide con i concetti aziendalistici.

Leggi anche Dispensa di diritto commerciale

Libri:
Manuale breve del diritto delle società: va fatto tutto il libro del monduzzi è un’alternativa ma è più ampio
Codice aggiornato
Manuale breve di diritto dell’impresa (in fase di pubblicazione(fine aprile)), vanno fatti solo alcuni capitoli (segni distintivi, concorrenza e mercati sono esclusi). Libro Campobasso vol 1 (gli altri due volumi no).

Leggi anche Domande e risposte di Diritto commerciale

L’IMPRESA - il diritto dell’impresa è il diritto di tutte le imprese non solo di quella commerciale ma anche di quella agricola, dell’impresa civile. Quando si parla di diritto delle imprese si ricomprendono tutte le imprese. Noi studieremo fondamentalmente quella commerciale però le società possono svolgere attività d’impresa anche non commerciale. Il diritto dell’impresa è derogatorio rispetto al diritto comune, obbligazioni contratti ecc hanno una disciplina derogatoria rispetto al diritto civile. Il proprium del diritto commerciale è che alcune regole quando vengono applicate in relazione all’imprenditore cambiano.