Programma del 4° di Diritto per ragioneria

Appunto inviato da stellablack
/5

Uno schema al quanto utile (2 pagine formato doc)

Untitled Classificazione delle attività imprenditoriali In relazione: All'attività esercitata: Impresa commerciale (sono imprenditori commerciali coloro che esercitano: un attività Industriale diretta alla produzione di beni o servizi un attività Intermediaria diretta alla distribuzione dei beni ai consumatori un attività di trasporto per terra,acqua o aria un attività bancaria o assicurativa la raccolta di risparmio della famiglie e l'esercizio del credito Impresa agricola (è favorito dal legislatore in quanto è esposto a rischi ambientali “clima,epidemie....”,è esclusa dall obbligo della tenuta delle scritture contabili, non è assoggettabile al fallimento,è imprenditore agricolo chi esercita una delle seguenti attività: colctivazione del fondo,selvicoltura,allevamento di animali o attività connesse “manipolazione,conservazione,trasformazzione,commercializzazione) Impresa civile: impresa familiare: Quella alla quale collaborano i familiari dell'imprenditore,i parenti del 3° grado e gli affini entro il 2°.I familiari che lavorano con e per l'imprenditore hanno i seguenti diritti: Diritto al mantenimento Diritto di partecipare agli utili Diritto di partecipare alle decisioni I familiari non hanno bisogno di un contratto lavorativo impresa artigiana: Per individuare tale figura occorre ricorrere alla legge-quadro,che definisce come artigiana l'impresa che abbia questi 2 requisiti: abbia per scopo prevalente la produzione di beni sia esercitata personalmente dal titolare L'impresa artigiana può essere esercitata anche ricorrendo a lavoratori dipendenti purchè: Siano personalmente diretti dall'imprenditore Non si superino i 18 dipendenti Il piccolo imprenditore Sono piccoli imprenditori i coltivatori diretti del fondo,gli artigiani, i piccoli commercianti e coloro che esercitano un'attività professionale organizzata prevalentemente con il proprio lavoro e dei componenti della famiglia.
Requisito comune a tutti i piccoli imprenditori è la prevalenza del lavoro proprio e della famiglia.
I collaboratori dell'imprenditore L'imprenditore si avvale,nello svolgimento della sua attività,della collaborazione di altre persone: Gli ausiliari: Subordinati: Institori che sono rappresentanti genarali dell'imprenditore (direttore generale) Procuratori ha solo il potere di compiere atti d'impresa per conto dell'imprenditore Commessi è un rappresentante dell'imprenditore a cui sono affidate mansioni prevalentemente di carattere esecutivo e ha un limitato potere di rappresentanza Autonomi: Lo Spedizioniere colui che assume un contratto di trasporto(imballaggio,assicurazione,sdoganamento) Il commissionario si occupa di acquistare o vendere beni,ma in nome proprio,ha diritto a una provvigione l'agente di commercio ha l'incarico di promuovere,la conclusione di contratti in una zona determinata. Il mediatore colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un'affare. Nozioni ed elementi costitutivi dell'azienda Il codice civile definis