Pubblicità commerciale

Appunto inviato da beatriceboldrini
/5

Note di carattere generale sulle norme che regolano la pubblicità commerciale (4 pagine formato doc)

La pubblicità commerciale è diretta a soddisfare una specifica esigenza di conoscibilità attinente all'organizzazione di impresa e alla sua attività.

Nel diritto privato non esiste un sistema generale di pubblicità, esistono alcuni strumenti di pubblicità che riguardano però fenomeni circoscritti per es.
la pubblicità derivante dai registri dello stato civile o la pubblicità dei registri immobiliari.

Nel diritto privato ci sono tante norme che impongono la prova della conoscenza effettiva di un dato fatto oppure si fondano sulla pubblicità di fatto.

Art.1396 modificazione ed estinzione della procura

Riguarda l'opponibilità ai terzi delle modificazioni della procura.

In questo caso la legge ci dice che è opponibile ai terzi la modificazione della procura quando è resa conoscibile con mezzi idonei. Questa è la cosiddetta pubblicità di fatto, cioè la pubblicità in cui la legge si limita a porre a carico del soggetto un onere di rendere noto con mezzi idonei un determinato fatto, ma non prescrive lo specifico mezzo tramite il quale questa conoscenza o conoscibilità si deve realizzare.
In assenza della predeterminazione del mezzo, dello strumento di pubblicità si parla di pubblicità di fatto.