Il potere e lo stato

Appunto inviato da miaovally
/5

Il potere e lo stato (1 pagine formato pdf)

La Costituzione è la legge più importante dello stato.
E' stata approvata nel 1947 dall'ASSEMBLEA
COSTITUENTE ed è entrata in vigore il 1/01/1948 .
Essa contiene I PRINCIPI FONDAMENTALI DELL'ORDINAMENTO GIURIDICO ITALIANO, I
DIRITTI E I DOVERI DEI CITTADINI E DELL'ORDINAMENTO DELLA REPUBBLICA. Tra i principi
fondamentali troviamo il P. di UGUALIANZA e il P. di DEMOCRAZIA; il P di ugualianza dice (art.
3 della Cost.) che tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, razza,
lingua, opinioni politiche, condizioni sociali e personali. Il P.
di democrazia indica che il popolo è
sovrano, infatti è il popolo che elegge i propri rappresentanti.
Tra i diritti fondamentali e inviolabili riconosciuti dalla Costituzione rientrano i DIRITTI DI
LIBERTA':
– L. PERSONALE
– L. DI CIRCOLAZIONE SUL TERRITORIO DELLO STATO
– L. E SEGRETEZZA DELLA CORRISPONDENZA SUL TERRITORIO DELLO STATO
– L. E INVIOLABILITA' DEL DOMICILIO
– L. RELIGIOSA
– L. DI MANIFESTAZIONE DEL PENSIERO ECC...
L'ultima parte della Costituzione prevede l'ORDINAMENTO DELLA REPUBBLICA, cioè stabilisce
quali sono gli organi fondamentali dello stato, quali sono i loro poteri e da chi sono eletti o
nominati.
GLI ORGANI PIU' IMPORTANTI SONO:
– PARLAMENTO: ha il potere LEGISLATIVO (emana le leggi, è composto dalla CAMERA DEI
DEPUTATI E IL SENATO DELLA REPUBBLICA. Viene eletto dai cittadini).
– GOVERNO: ha il potere ESECUTIVO (fa eseguire le leggi approvate dal Parlamento), è
composto dal PRESIDENTE DEL CONSIGLIO (PRODI) e dai MINISTRI, assieme formano IL CONSIGLIO DEI MINISTRI.
l