Diritto internazionale privato - Mosconi, Campiglio

Appunto inviato da chiccacleo
/5

Riassunto del libro, vol I e II (23 pagine formato doc)

DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO, PROF.
RADICATI
RIASSUNTO DEL LIBRO MOSCONI-CAMPIGLIO VOL I e II
VOTO 27/30

REGOLAMENTO CE 44/01 (BRUXELLES I)
Il regolamento si occupa della delimitazione della giurisdizione e del reciproco riconoscimento delle sentenze in materia civile e commerciale.
Premessa: ai fini del presente regolamento per stato membro si intendono tutti gli stati CE ad esclusione della Danimarca.

GIURISDIZIONE
Campo d’applicazione
Art. 1.1 Il presente regolamento si applica in materia civile e commerciale, indipendentemente dalla natura dell'organo giurisdizionale.
Esso non concerne, in pArt.icolare, la materia fiscale, doganale ed amministrativa.
1.2 Si escludono dal campo di applicazione questione inerenti a status e capacità persone fisiche, regime patrimoniale tra coniugi, testamenti, successioni, fallimenti, arbitrato.


Competenza
Artt. 2 e 4.1: DISPOSIZIONI GENERALI
Art. 2. Le persone domiciliate nel territorio di un determinato Stato Membro sono convenute, a prescindere dalla loro nazionalità, davanti al giudice di tale Stato Membro.
Art. 4.COMPETENZA RESIDUA: Se il convenuto è domiciliato fuori dalla competenza europea, la competenza è disciplinata in ciascuno stato membro dalla legge di tale stato (salva l’applicazione degli artt. 22 e 23).
4.2. Chiunque sia domiciliato nel territorio di un determinato stato membro, può nazionalità a parte, invocare nei confronti di un convenuto non domiciliato in territorio competenza le norme sulla competenza in vigore nello stato (es. Italiano domiciliato in Francia vs. americano = legge francese).