Appunti di Diritto Privato per Economia e Management

Appunto inviato da marialuisaaddis
/5

appunti approfonditi di diritto privato ideali per chi frequenta il corso di Economia e Management (83 pagine formato pdf)

APPUNTI DI DIRITTO PRIVATO PER ECONOMIA E MANAGEMENT

Diritto privato. Capitolo I: alcuni concetti fondamentali.

1. Il concetto di diritto. Il diritto è un insieme di norme che regolano la convivenza sociale per prevenire e risolvere conflitti. La norma è una preposizione di tipo impositivo che contiene un comportamento che dobbiamo adottare oppure evitare. Naturalmente non tutte le norme costituiscono diritto, infatti il diritto è composto da quelle norme la cui osservazione è garantita da sanzioni somministrate da un apparato di istituzioni, in capo al quale si concentra l'uso legittimo della forza fisica.
Quindi si può dire che il diritto è l'unico sistema normativo che possa imporre con la forza, esercitata da un istituzione legittima, il rispetto delle sue norme.

Argomenti di Diritto privato 1: appunti


APPUNTI DI DIRITTO PRIVATO PDF

2. Le fonti del diritto. Le norme che compongono un sistema giuridico, prendono il nome di diritto positivo. Le fonti di diritto sono quegli atti dai quali traggono origine le norme giuridiche (fonti di produzione: atti che producono le fonti ; fonti di cognizione: norme già nate, il singolo atto normativo). Le norme che compongono l'ordinamento giuridico possiedono una forza normativa diversa, a seconda della tipologia di fonte del diritto alla quale appartengono e quindi le fonti del diritto sono disposte gerarchicamente, questo vuol dire che in caso di conflitto tra due norme che regolano lo stesso fatto, la norma di rango superiore prevarrà sulla norma di rango inferiore la quale quindi non produrrà alcun effetto, inoltre la norma di rango inferiore non potrà mai abrogare (togliere efficacia) una norma di rango superiore. Quando invece un conflitto avviene tra norme dello stesso rango, la norma che esce per ultima abroga quella precedente oppure la norma speciale prevale su quella generale.

Istituzioni di Diritto Privato di Torrente: riassunto modulo 1


APPUNTI DI DIRITTO PRIVATO TORRENTE

La gerarchia delle fonti:
1. Costituzione, leggi costituzionali, norme comunitarie;
2. leggi statali ed atti equiparati (leggi ordinarie);
3. leggi regionali;
4. regolamenti;
5. usi.
La Costituzione. Creata dall’Assemblea costituente e eletta a suffragio universale il 2 giugno 1946, è entrata in vigore il 1° gennaio 1948. Si compone di 139 articoli più 12 disposizioni generali. È formata da due parti più una: la prima parte tratta i diritti e le libertà fondamentali, la seconda la struttura dello stato; i primi 12 articoli rappresentano i principi fondamentali. Sotto il profilo formale, la Costituzione italiana si caratterizza per la sua rigidità: infatti, le disposizioni costituzionali non possono essere abrogate o modificate se non da norme dotate di un’eguale forza normativa. La sua rigidità comporta il ricorso a due tecniche di preservazione del primato della costituzione. La prima tecnica è rappresentata dal procedimento aggravato per le leggi di revisione costituzionale e le altre leggi costituzionali.

 

Diritto Privato di Galgano: riassunto