Referendum abrogativo: definizione

Appunto inviato da livornese
/5

breve definizione e approfondimenti sul Referendum abrogativo e referendum abrogativo-procedimento (21 pagine formato pps)

REFERENDUM ABROGATIVO DEFINIZIONE

Istituti di democrazia diretta.

Concetto di democrazia rappresentativa e di democrazia diretta. carattere misto della nostra democrazia politica
Istituti di democrazia diretta: correttivi puntuali/strumenti di controllo popolare sull’attività dei rappresentanti.
- diritto di petizione (art. 50 Cost.)
- diritto di cinquantamila elettori di presentare un progetto di legge redatto in articoli (art. 71, c.
2, Cost.)
- referendum abrogativo (art. 75 Cost.)
- altri tipi di referendum: sospensivo (art. 138 Cost.)
per la fusione/creazione di nuove Regioni (art. 132 Cost.)
referendum regionali (art. 123 e 133, c. 2, Cost.).

Tema sul Referendum Trivelle


COS'E' IL REFERENDUM ABROGATIVO

Diritto di petizione (art. 50 Cost.)
    riconosciuto a tutti i cittadini
    può avere ad oggetto sia la richiesta di provvedimenti legislativi sia l’esposizione di “comuni necessità”
    (vd. art. 33, c. 2, e 109 reg. CD, art. 140-141 reg. SR).
Iniziativa legislativa popolare (art. 71, c. 2, Cost. 9
    legge 352/70
    (vd. art. 107, c. 4, reg. CD e art. 74 reg. SR)
Posizione del referendum nella scala gerarchico-formale delle fonti del diritto:
- atto unidirezionale (rivolto alla sola abrogazione/non ha pienezza innovativa)
- è una fonte primaria, cioè è pariordinato alla legge ordinaria e agli atti aventi forza di legge    
- non è sovraordinato alla legge ordinaria
 vi sono leggi non sottoponibili a referendum
 possibilità del Parlamento di approvare una legge per evitare il referendum.

Referendum abrogativo: cos'è


REFERENDUM ABROGATIVO PROCEDIMENTO

Il referendum non può abrogare:
- le leggi che godono di una particolare copertura costituzionale (collegate a vario titolo alla Costituzione o a leggi costituzionali)
-  le leggi a contenuto costituzionalmente vincolato
- le leggi atipiche (perché prevedono procedimenti particolari per l’adozione)
Referendum abrogativo-procedimento
Il procedimento si articola in 4 fasi:
a) fase preparatoria
b) fase di controllo
c) fase costitutiva (indizione)
d) fase dichiarativa del risultato (procedura elettorale vera e propria).