Diritto pubblico

Appunto inviato da jamaika205
/5

Ottima e completa sintesi del manuale per superare in maniera eccellente gli esami (55 pagine formato doc)

CAP.
1 - L'ORDINAMENTO GIURIDICO


Il diritto è il prodotto di comunità organizzate secondo regole a loro preesistenti. L'ordinamento giuridico è l'insieme delle regole giuridiche prodotte da un gruppo sociale organizzato; possiamo anche qualificare ordinamento giuridico l'istituzione o corpo sociale organizzato che esprime, da significato e validità alle norme da esso poste e che consta della compresenza di tre elementi essenziali:
  • preesistenza di una comunità sociale (plurisoggettività)
  • una struttura organizzatoria, dove risiede il potere di governo e di guida della stessa comunità (autorità governante)
  • la produzione da parte di tale autorità di norme regolanti i rapporti individuali, gli apparati pubblici e i rapporti tra questi e gli individui
Vi sono tanti ordinamenti giuridici quanti sono i corpi sociali organizzati (ordinamento statale, canonico, sportivo, ecc.): si parla di pluralità degli ordinamenti giuridici. Il diritto oggettivo è il sistema di norme giuridiche di un dato ordinamento, mentre il diritto soggettivo è il potere che le norme giuridiche attribuiscono ad un soggetto per la realizzazione dei propri interessi, ritenuti meritevoli di tutela.
Il rapporto giuridico è la relazione intercorrente tra due o più soggetti regolata dal diritto; i suoi elementi essenziali sono:
  • un soggetto attivo, che vanta un diritto soggettivo
  • un soggetto passivo, su cui grava l'obbligo di rispettare la pretesa del soggetto attivo
  • l'oggetto, i beni presi in considerazione
  • il fatto, che fa sorgere, modificare o estinguere il rapporto giuridico