Diritto Tributario - Riassunto lezioni e nozioni

Appunto inviato da evaedy
/5

Rapido riassunto delle lezioni di diritto tributario, efficace per focalizzare le nozioni chiave (16 pagine formato doc)

Tributo: si caratterizza per la sua doverosità, per l'autorità della fonte da cui deriva e per la caratteristica di essere dovuto a prescindere che la Pubblica Amministrazioni esegua o no la prestazione a cui il tributo è collegato.
Si dividono in Imposte e Tasse ma nella realtà le definizioni si intrecciano nelle varie fattispecie, in alcuni casi non è agevole classificare. Imposte: entrate pubbliche slegate da un servizio pubblico, non hanno un collegamento. Fanno riferimento ai servizi indivisibili (scuola, sanità, esercito, ecc). Le imposte sono funzionali alla copertura di spese pubbliche. Tasse: riconducibili ad un servizio specifico che la Pubblica Amministrazione svolge nei confronti di un soggetto, non è comunque il corrispettivo; la tassa è dovuta a prescindere dall'ottenimento del servizio: Fa riferimento ai servizi divisibili (tassa per occupazione di suolo pubblico, in questo caso la tassa è comunque dovuta se la P.A. dovesse effettuare dei lavori di sistemazione del manto stradale su detto suolo non permettendo all'esercente di usufruirne) Tipologie di tributi: - Tributi sul reddito: irpef, ires (imposta dirette) - Tributi sul patrimonio: colpiscono il possesso di una ricchezza.
l' ICI ad esempio colpisce una parte del patrimonio del contribuente. altri esempi sono bollo auto e canone Rai (imposte dirette) - Tributi sui consumi: IVA ed Imposta di registro (imposte indirette) - Tributi ambientali: non colpiscono una manifestazione economica, sono collegati all'inquinamento. E un tributo che colpisce il danno ambientale, una forma di risarcimento preventivo. Ampio sviluppo stanno avendo per la possibilità di essere facilmente gestiti a livello locale senza entrare in conflitto con la legislazione nazionale