Tipi di obbligazioni: riassunto

Appunto inviato da huggy89
/5

Definizione di ogni tipo di obbligazione: civili, di genere, di mezzi, di risultato, di naturali, parziaria e solidale, pecuniare o di valuta, di valore (1 pagine formato doc)

TIPI DI OBBLIGAZIONI: RIASSUNTO

Obbligazione (diritto privato)
Rapporto giuridico tra due o più soggetti nel quale una parte detta debitore è obbligata a eseguire una prestazione di contenuto patrimoniale in favore di un’altra detta creditore
Obbligazioni civili
Consentono al creditore di gire in giudizio se il debitore non esegue volontariamente la prestazione dovuta
Obbligazioni di genere
Sono le obbligazioni che hanno per oggetto la consegna di cose indicate solo nel genere merceologico e nelle quantità.

(di specie: hanno per oggetto la consegna di cose specificatamente identificate).

Tesina sulle obbligazioni: definizione


OBBLIGAZIONI: DEFINIZIONE

Obbligazioni di mezzi
Sono quelle nelle quali il debitore si obbliga solo a porre a disposizione del creditore la propria opera senza garantire il risultato finale.

Si considerano adempiute quando la prestazione è stata eseguita con la diligenza richiesta dall’art- 1176
Obbligazioni di risultato
Sono quelle nelle quali il debitore si obbliga a raggiungere l’obbiettivo concordato e si considerano adempiute solo quando l’obbiettivo è stato raggiunto
Obbligazioni di naturali
Sono quei doveri , aventi un contenuto patrimoniale, che sorgono per effetto di regole morali e sociali e non per imposizione di legge
Obbligazione parziaria e solidale
Se nelle parti attive o passive compaiono più soggetti l’obbligazione può essere parziaria o solidale. Se la pluralità di soggetti è nella parte passiva, l’obbligazione deve sempre intendersi solidale a meno che non sia stabilito diversamente dalla legge o dal titolo. La solidarietà passiva consente al creditore di pretendere l’intera prestazione anche da uno solo dei condebitori. La parziarietà consente invece a ciascuno dei condebitori di eseguire solo la propria parte di prestazione.
Se la pluralità di soggetti è nella parte attiva l’obbligazione deve sempre intendersi parziale a meno che non sia stabilito diversamente dalla legge o dal titolo
La parziarietà attiva consente a ciascun debitore di esigere solo la parte di prestazione che gli compete. La solidarietà invece consente anche ad uno solo dei creditori  di esigere l’intera prestazione.

Obbligazioni: significato


TIPI DI OBBLIGAZIONI BANCARIE

Obbligazioni pecuniare o di valuta
Pecuniarie o di valuta sono le obbligazioni che hanno per oggetto la consegna di una somma di denaro
In virtù del principio nominalistico il debitore può liberarsi pagando la somma pattuita anche se questa avesse perso di valore a causa di un processo inflativo. Il creditore può garantirsi contro questa eventualità inserendo nell’accordo clausole di rivalutazione automatica
Obbligazioni di valore
Obbligazioni di valore sono quelle che hanno per oggetto il pagamento del valore di un certo bene o il risarcimento di un danno. L’adempimento è preceduto dalla liquidazione cioè dalla valutazione del bene o del danno.