Il contratto

Appunto inviato da feltrinmauro92
/5

Tutto quel che c'è da sapere sui contratti: tipi di contratti, coontratti atipici, cause di nullità di un contratto. (6 pagine formato doc)

CONTRATTO

ART 1321 Il contratto è l'accordo tra due o più parti per costituire, regolare o estinguere tra loro un rapporto giuridico patrimoniale.


Possiamo definire contratto il rapporto tra due o più parti per costituire, regolare o estinguere tra laro un rapporto giuridico patrimoniale.


Le CARATTERISTICHE del contratto sono :

  1. la BILATERALITÀ o plurilateralità (2 o più parti)
  2. la patrimoniabilità ovvero il contratto deve avere un contenuto patrimoniale (diritti, cose o prestazioni esprimibili in denaro)
Ricordiamo che la parte è il centro autonomo di interessi (può essere una o più persone fisiche o giuridiche), non può essere definito contratto l'atto unilaterale come il testamento o qualsiasi altro atto dove si prevede il sacrificio di una sola parte.

Il codice civile riconosce autonomia patrimoniale e quindi le parti possono concludere qualsiasi contratto (anche contratti diversi da quelli previsti dalla legge), lascia autonomia sulle persone e sul contenuto tuttavia DEVE MIRARE AD UN INTERESSE MERITEVOLE DI TUTELA DA PARTE DELL'ORDINAMENTO GIURIDICO.
Vengono posti dei limiti all'autonomia contrattuale: VEDERE LIBRO

Colui che si trova in una posizione di monopolio è obbligato a concludere un contratto qualora lo venga richiesto.



TIPI DI CONTRATTI

  1. contratti tipici (Nei casi previsti dalla legge) vendita;
  2. contratti atipici (non previsti dalla legge) lising, franciasing, factoring;
Abbiamo anche i contratti illeciti dove abbiamo una parte che ne approfitta rispetto all'altra (es. quando viene comprata un'arma e il commerciante è a conoscenza che con quell'arma vuole fare una rapina e ne approfitta).

In alcuni contratti ci sono delle limitazioni ovvero dove il contenuto è prestabilito.