Forme di mercato

Appunto inviato da xplasticxds
/5

Forme di mercato, Fordismo e Taylorismo, Caratteristiche e obbiettivi aziendali (4 pagine formato doc)

Per forme di mercato si intendono quell’insieme di relazioni e di situazioni economiche che si determinano tra coloro che interagiscono sui mercati stessi.
Esistono forme di mercato: Ipotetiche (La concorrenza pura, il monopolio assoluto) e Reali (La concorrenza imperfetta o monopolistica, l’oligopolio, il monopsonio, il monopolio bilaterale, il monopolio parziale, il duopolio) Concorrenza perfetta: Esistono un numero praticamente infinito di venditori e compratori. Ogni operatore è un “price-taker”, nel senso che sopporta il prezzo praticato dal mercato. Si forma una situazione nella quale la quantità di prodotto è uguale alla quantità venduta cioè la quantità offerta è uguale alla quantità domandata.
In corrispondenza di questo prezzo l’area di profitto delle singole aziende viene determinata dai costi di produzione. Concorrenza assoluta: Tutti gli operatori sono tra loro rinunciabili; Concorrenza pura: E’ pro-fittizia, solo teorica, infatti presupporrebbe la perfetta identità delle condizioni di mercato e la perfetta uguaglianza delle barriere all’entrata...