Piani urbanistici

Appunto inviato da bullseye993
/5

Che cos'è la Pianificazione urbanistica e come funzionanto la legislazione e le Tipologie di piani (PTC, PRG, PPE, PL) (4 pagine formato doc)

Che cos'è la pianificazione urbanistica
I Piani Urbanistici sono lo strumento di controllo e di indirizzo urbanistico, determinano l'assetto dei centri abitati e lo sviluppo urbanistico del territorio.
Legge urbanistica del 1942 (in parte abrogata dal TU) prevede due livelli di pianificazione urbanistica:
- Pianificazione di Direttive: scopo di fornire direttive generali a cui i piani urbanistici del secondo livello devono ispirarsi, sono adottati da Regioni, Province o enti locali con vasta competenza territorio e hanno valore a tempo indeterminato
- Pianificazione di Attuazione: è di competenza del Comune e riguarda i singoli aggregati urbani, da attuazione ai piani sovra ordinati.

Leggi anche:
Gli strumenti della pianificazione urbanistica

Sistema gerarchico degli strumenti pianificatori:

- Piani Urbanistici Programmatici per disciplinare l'intero territorio (piano regolatore generale e programma di fabbricazione)
- Piani Attuativi per progettare le singole aree urbane (piani particolareggiati)
- Regolamento Edilizio per le prescrizioni costruttive dei singoli edifici (distanze e altezze)

Per approfondire:
Il regolamento edilizio

Tipi principali di piano:

a) Piani Territoriali di Coordinamento Regionali e Provinciali, coordinano gli interventi in ambito territoriale più vasto di quello comunale
b) Piani Regolatori Generali Comunali, traducono le direttive generali in prescrizioni riferite precisamente al territorio di un Comune
c) Programmi di Fabbricazione, piani regolatori dei Comuni più piccoli, assetto del territorio comunale
d) Programmi Pluriennali di Attuazione,  stabilisce le priorità da osservare nell'attuazione degli strumenti urbanistici vigenti, indicando dove indirizzare lo sviluppo edilizio (temporalizzazione degli interventi)
e) Piani Particolareggiati di Esecuzione e Piani di Lottizzazione, strumenti di attuazione dei piani regolatori generali
.