Il matrimonio

Appunto inviato da maxgibo98
/5

Appunti di diritto (2 pagine formato doc)

DIRITTO
IL MATRIMONIO È UN NEGOZIO GIURIDICO (ACCORDO) STIPULATO TRA DUE PERSONE DI SESSO DIVERSO CON IL FINE DELLA VITA IN COMUNE. 
TIPI DI MATRIMONIO POSSONO ESSERE:
-CIVILE; E CELEBRATO DA UN UFFICIALE DELLO STATO CIVILE (SINDACO O SUO DELEGATO) E PRODUCE EFFETTININTERAMENTE DISCIPLINATI DAL CODICE CIVILE
-CONCORDATARIO; E CELEBRATO IN CHIESA DA UN MINISTRO DELLA RELIGIONE CATTOLICA E A SEGUITO DELLA TRASCRIZIONE HA EFFETTI RELIGIOSI E CIVILI
-ACATTOLICO; SULLA BASE DI INTESE FRA LO STATO E ALCUNE RELIGIONI, ESSO PUO ESSERE CELEBRATO IN BASE AL PROPRIO RITO DI APPARTENENZA MA GLI EFFETTI SONO TOTALMENTE DISCIPLINATI DALLA LEGGE ITALIANA.


IL MATRIMONIO E VALIDO SE I DUE CONIUGI:
1)SONO CAPACI DI AGIRE (CIOE CHE ABBIANO PIU DI 18 ANNI, IN ALCUNI CASI CON L’INTERVENTO DEL GIUDICE LO SI PUO FARE A 16 ACQUISTANDO LO “STATUS DI MINORE EMANCIPATO”
2)SONO DI SESSO DIVERSO
3)NON HANNO UN PRECEDENTE VINCOLO MATRIMONIALE (ALTRIMENTI COMMETTEREBBERO IL REATO DI BIGAMIA
4)NON HANNO IMPEDIMENTI TIPO TENTATO OMICIDIO A DANNO DELL’ALTRO, ESSERE PARENTI (IMPEDIMENTI DIRIMENTI CHE PROVOCANO LA NULLITA DEL MATRIMONIO) E IMPEDIENTI (PROVOCANO UNA SANZIONE GENERALMENTE PECUNIARIA).


.