Le obbligazioni e prestazioni

Appunto inviato da sarinaice
/5

Tipi di obbligazioni, tipi di prestazioni, Modi satisfattori, Modi non satisfattori. (3 pagine formato doc)

OBBLIGAZIONI OBBLIGAZIONI L'obbligazione [art 1173] è un rapporto fra due parti in forza del quale una di esse, il debitore, è tenuta a un determinato comportamento a favore di un latro soggetto denominato creditore; in questo caso nasce un legame, il vincolo giuridico che è molto importante perché è diverso da vincolo morale.
Art 1173 e 1321 obbligazione e contratto L'art 1321 indica la fonte negoziale che è importante in quanto è presente la volontà del soggetto. L'art 1173 e 2043 obbligazione e fatto illecito,in questo articolo manca la volontà negoziale Nel rapporto obbligatorio abbiamo il creditore, il debitore e la prestazione. La prestazione [art 1174] consiste in un comportamento o condotta a cui è tenuto il debitore.
Le caratteristiche della prestazioni: Patrimonialità: deve essere soggetta a valutazione economica e quindi stabilirne il valore in denaro Deve avere interesse, anche non patrimoniale Possibile: infatti non bisogna assumere l'obbligo di eseguire una prestazione impossibile Non deve essere contraria a norme imperative Non deve essere contraria al buon costume Non deve essere contraria all'ordine pubblico Determinata Determinabile I tipi di prestazioni sono: Dare: obbligo del debitore di consegnare una cosa al creditore (es. consegnare denaro) Fare: obbligo del debitore di svolgere una determinata attività a favore del creditore (es. costruire una cosa) Non fare: obbligo del debitore di astenersi dal compiere una determinata attività, che altrimenti potrebbe liberamente svolgere (es. non camminare nel fondo) Continuativa: è un comportamento che si protrae nel tempo (es. erogazione del gas) Periodica: deve essere ripetuta a scadenze determinate (es. portare il pane) Accessoria: sono necessarie per l'esecuzione dell'obbligazione principale, e servono er completare la prestazione. Il dovere di correttezza [art 1175] indica che da una parte il debitore deve adempiere e dall'altra il creditore deve cooperare all'adempimento, ovvero favorire l'adempimento Tipi di obbligazioni: Solidale: in presenza di più debitori è solidale passiva, il creditore può ottenere l'esecuzione dell'intera prestazione da un qualsiasi debitore, il condebitore che ha adempiuto l'intera obbligazione ha diritto di regresso [art 1299]nei confronti degli altri condebitori e può ottenere che ciascuno di essi gli rimborsi la propria parte di prestazione. Si dice solidale attiva in presenza di più creditori, e un creditore può ottenere dal debitore l'adempimento dell'intera obbligazione, in questo caso gli altri condebitori hanno diritto di regresso per ottenere la parte che loro compete. Parziaria: quando le parti escludono la solidarietà, e il creditore può chiedere a ciascun debitore la parte di sua competenza Indivisibile: [art 1316] quando l'oggetto della prestazione non può essere diviso o per sua natura o per volontà delle parti. Alternativa: [art 1285] l'obbligazione si estingue effettuando due diverse prestazioni in alternativa Facoltativa: è prevista un