Ordinamento dello Stato, Parlamento e Governo

Appunto inviato da boop
/5

I tre poteri, il Parlamento e le sue funzioni, il Governo e le sue funzioni. (1 pg - formato word) (0 pagine formato doc)

L'ORDINAMENTO DELLO STATO, PARLAMENTO E GOVERNO L'ORDINAMENTO DELLO STATO, PARLAMENTO E GOVERNO L'ordinamento dello Stato italiano si fonda sul principio della separazione dei poteri, che sono affidati ad organismi diversi, ma sono tutti, direttamente o indirettamente, espressione della sovranità popolare.
Questi poteri sono tre: LEGISLATIVO esercitato dal Parlamento - consiste nell' emanare le leggi che devono essere approvate dalle due camere: dei deputati e dei senatori - eseguito dal Parlamento; ESECUTIVO esercitato dal Governo - Esso consiste nel far eseguire le leggi. GIUDIZIARIO esercitato dalla magistratura - consiste nel punire coloro che non rispettano le leggi.
Questo potere è indipendente dagli altri tre perché i partiti politici non dovrebbero influenzare il giudizio della magistratura. Il parlamento è l'organo più importante del nostro ordinamento perché è eletto direttamente dal popolo e quindi esercita la sovranità. Il Parlamento esercita il potere legislativo ed elegge il Capo dello Stato. Per questo motivo la nostra è una Repubblica parlamentare e si distingue dalla Repubblica presidenziale. Il Parlamento è costituito da due Camere aventi identiche funzioni e poteri: la Camera dei Deputati è composta da 630 membri e la Camera dei Senatori da 315 membri eletti dal popolo ed un piccolo numero di senatori "a vita"(ex presidenti della Repubblica e non più di 5 senatori nominati dal Presidente della Repubblica in carica per i loro meriti particolari). I membri del Parlamento sono eletti, in teoria, per 5 anni. I Deputati sono eletti direttamente dal popolo. Essi, insieme ai Senatori, godono della immunità parlamentare, cioè non possono essere arrestati, processati senza l'autorizzazione della Camera a cui appartengono. Il governo è l'organo che ha il potere esecutivo (funzione rilevante). Ha principalmente due funzioni: · Funzione di indirizzo politico · Funzione amministrativa Inoltre possiede la: · Funzione normativa (posseduta anche dal Parlamento) leggi materiali Il Governo indica: · in modo ampio tutti gli organi dell'ordinamento giuridico a cui è assegnato potere esecutivo (della provincia ecc.) · in modo tecnico il complesso degli organi costituzionali a cui è attribuita funzione esecutiva. è un organo complesso formato da: 1. Il presidente del consiglio dei Ministri. Questi non è il primo ministro perché in Italia non esiste questa carica; è il 1° fra i PARI e non è il capo del governo. I suoi poteri non sono di dirigenza, quindi il P.d.R. non può revocare i ministri. Il presidente del Consiglio dei Ministri stabilisce l'ordine del giorno e convoca le sedute. 2. Singoli ministri o segretari di stato. 3. Sottosegretari 4. Consiglio dei ministri 5. Consiglio di gabinetto 6. Comitati interministeriali. Il governo è organizzato in Ministeri la loro classificazione deriva dai francesi Legato al concetto di Governo vi è quello di pubblica amministrazione ha un costo esorbitante.