Le persone fisiche

Appunto inviato da rickybrambi
/5

Che cosa si intende per "persona fisica" nel Diritto? Descrizione delle persone fisiche dal punto di vista legale (2 pagine formato doc)

Per persona fisica si intende ogni essere umano nato vivo.
Dal momento della loro nascità e per ttt la loro vita gli esseri umani sono titolari di diritti e di doveri, cioè sono soggetti di diritto. Lo status è una qualità del soggetto, fonte di diritti e di doveri.

Per capacità giuridica si intende la capacità di 1 persona di essere titolare di diritti e di doveri.

La capacità di agire o capacità legale, è l'idoneità della persona fisica a compiere atti giuridici, ovvero la capacità di acquistare e cedere diritti e di assumere obblighi. La capacità di agire si acquista d'agire con il raggiungimento di maggiore età(18).


La capacità d'intendere e volere, detta anche capacità naturale, è la capacità effettiva che una persona ha di comprendere la realtà che la circonda e quindi di prendere le decisioni a lei piu convenienti. La capacità di agire è infatti legata all'idoneità della persona a badare i propri interessi.

Quando una persona fisica è considerata incapace d'agire deve essere tutelata. Totale incapacità d'agire (-18 anni o interdizione) limitata incapacità d'agire (inabilitazione ed emancipazione). Quando invece si ha solo una momentanea incapacità di intendere e volere, la tutela riguarda solo l'atto o gli atti compiuti nel momento in cui la capacità è venuta a mancare.

E' allora sufficiente che la protezione consista nella possibilità di annullare l'atto compiuto da una persona, ma che si è trovata in stato di grave incapacità ‘intendere e di valere nel momento in cui ha compiuto l'atto stesso.