Presente e passato

Appunto inviato da dreamska
/5

Testo argomentativo sulla storia presente e passata. (1 pagina, formato word) (0 pagine formato doc)

Produci un testo argomentativo, prendendo posizione sul problema, con i riferimenti alla tua esperienza personale di studente Produci un testo argomentativo, prendendo posizione sul problema della realtà contemporanea e della storia passata, con i riferimenti alla tua esperienza personale di studente.
Oggi, all'interno della nostra società, sembra farsi sempre più prepotente il bisogno per ogni individuo di rimanere costantemente informato sui differenti aspetti della realtà contemporanea. Molte persone dicono che la storia sia molto importante per operare in questo modo, ma a mio parere non in tutti i casi è così. Infatti la storia e le origini non sono molto in relazione con ciò che avviene oggi, anzi essa è utile per fare dei confronti nel tempo.
Con la storia un uomo può arricchire la sua conoscenza rispetto al passato, ma sono ben pochi i fattori per i quali essa possa servire ad approfondire anche il presente. Si può dire che, in pratica, le informazioni di cui ciascuno entra in possesso risultano per lo più quantitativamente rilevanti, ma qualitativamente superficiali. Ai giorni nostri prevale probabilmente la voglia di non approfondire lo studio riguardante il passato, proprio perché l'uomo vuole essere moderno. A mio parere la storia pre-ottocentesca può essere messa in relazione solo con pochi fattori della vita odierna, quali le statistiche, la correzione di errori nel passato e l'osservazione. La storia viene studiata nelle scuole solo sotto forma di nozioni non precisissime e talvolta molto lacunose, dato accentuato ancor di più dall'ultima riforma scolastica apportata dal ministero dell'educazione, con un articolo con il quale si vuole ridurre a minime parti la storia antica. Secondo me chi studia, nel vero senso della parola, la storia, deve essere una persona molto interessata a quella materia, ma soprattutto vogliosa di imparare gli avvenimenti del passato. All'interno del programma didattico, in pochi casi la storia si collega con le altre materie. Le discipline nelle quali questa unione avviene sono principalmente la letteratura e l'arte. Quello che più è importante, secondo me è che chi vuole mantenersi sempre aggiornato sui fatti odierni o appena trascorsi non deve fare eccessivo riferimento alla storia, perché essa, come dice anche la parola stessa, mira a documentare il passato e le sue caratteristiche. Non che la storia non sia importante, anzi può essere uno strumento di ricerca e di apprendimento molto rilevante, ma sicuramente essa non è molto utile per quanto riguarda il presente e il suo sviluppo.