Proprietà immobiliare ed edilizia

Appunto inviato da simoturtle
/5

Appunto breve e schematico su proprietà immobiliare e proprietà edilizia. (1 pagg., formato word) (0 pagine formato doc)

Untitled PROPRIETA' IMMOBILIARE La proprietà immobiliare riguarda case e terreni.
estensione La proprietà immobiliare riguarda il suolo, il sottosuolo e lo spazio sovrastante il suolo. Questa estensione ha però dei limiti: -la proprietà immobiliare si estende fino al limite di ciò che è utile al proprietario; -il proprietario non può sfruttare le miniere, le cave e le torbiere in quanto rappresentano spazi "protetti". ingresso sul terreno Il proprietario può impedire l'ingresso e può recintare il proprio terreno. rapporti di vicinato Aspetti del rapporto di vicinato: -IMMISSIONI: (limite al potere di godimento) Quando il proprietario causa rumori, fumo, calore...che vanno oltre la normale soglia di tollerabilità, può essere sporta denuncia. Riguarda terreni, edifici, i proprietari ma anche i locatori e gli usufruttuari.
Il codice civile italiano cerca di realizzare un equo contemperamento tra gli interessi dei proprietari e gli interessi degli imprenditori. -DISTANZE, LUCI E VEDUTE, SCOLI DELLE ACQUE: Il proprietario deve rispettare delle prescrizioni riguardanti gli edifici, gli alberi e le recinzioni. PROPRIETA' EDILIZIA Riguarda gli interessi: -della collettività -delle classi più deboli -del comune -dei proprietari Ogni comune deve avere un piano regolatore (in cui c'è una suddivisione del territorio in diverse aree) che deve rispettare gli standard urbanistici. Un proprietario può edificare solo se ottiene una concessione edilizia cioè un provvedimento di autorizzazione del comune. Il proprietario deve pagare un contributo al comune composto da una somma obbligatoria che riguarda le spese del comune per l'urbanizzazione dell'area e una somma non obbligatoria che riguarda le spese per l'edificio.