La proprietà, diritto privato: definizione e caratteristiche

Appunto inviato da tally
/5

spiegazione sulla proprietà dall'art.832 del Codice Civile. Definizione e caratteristiche della proprietà (2 pagine formato doc)

LA PROPRIETA', DIRITTO PRIVATO: DEFINIZIONE E CARATTERISTICHE

La proprietà può anche essere espropriata per motivi di interesse generale, a condizione che venga esplicitato l'interresse pu LA PROPRIETÀ L'art.

832 c/c non da una definizione del diritto di proprietà, ma specifica il contenuto del diritto. Il proprietario ha diritto di godere (realizzaz.
del valore d'uso, cioè fare del bene ciò che vuole) e di disporre in modo pieno ed esclusivo (realizzaz. Del valore di scambio, cioè la possibilità di alienare il bene), entro i limiti (nell'interesse pubblico e nell'interesse privato, come quando 2 proprietari sono in contrasto e la legge può favorire uno nei confronti dell'altro) e con l'osservanza degli obblighi stabiliti dall'ordinamento giuridico.

Diritto di proprietà, definizione


DIRITTO DI PROPRIETA' CARATTERISTICHE

La proprietà (art. 832 c/c): FACOLTÀ DI GODIMENTO: realizzazione del valore d'uso, cioè fare del bene ciò che si vuole; FACOLTÀ DI DISPORRE: realizzaz. del valore di scambio, la possibilità di vendere (o alienare) il bene; PIENEZZA: le facoltà del proprietario sono illimitate, ma esistono dei limiti per legge: Divieto degli atti di emulazione (art. 833 c/c -privato) nel caso in cui il soggetto utilizza il suo bene unicamente per fare del male o recare danno ad altre persone Rapporti di vicinato (privato) le immissioni; Disciplina urbanistica (pubblico) attraverso il piano regolatore (che consiste nel dividere in zone un paese); Vincoli paesaggistici ed ambientali Altrui diritti di godimenti di garanzia sul bene (privato) es.: il soggetto A ha il diritto di proprietà, il soggetto B ha un diritto reale (come la servitù di passaggio); A è limitato perché non può recintare la sua proprietà.

Diritto di proprietà secondo il Codice Civile


DIRITTO ALLA PROPRIETA' PRIVATA

Diritto di sequela perché seguono il bene. Di espropriazione (pubblico) per motivi di interesse generale (e nel momento in cui l'interesse privato ostacola l'interesse pubblico e il privato non può rifiutarsi), a condizione che venga esplicitato l'interresse pubblico ed inoltre il privato deve essere giustamente indennizzato. ESCLUSIVITÀ: pretesa di esercitare la facoltà di godimento escludendo gli altri (del diritto di proprietà) che si può far valere in giudizio, cioè davanti ad un giudice tramite un azione petitoria I modi di acquisto della proprietà possono essere a titolo: ORIGINARIO: in cui non c'è un precedente proprietario o questi abbandona la cosa, quindi la proprietà si acquista indipendentemente da un altro soggetto: occupazione: ritrovamento di cose mobili abbandonate (se trovo una bici scassata vicino ad un cassonetto la prendo perché pensiamo che sia abbandonata.

La proprietà nel codice civile, riassunto


DEFINIZIONE PROPRIETA' PRIVATA

invenzione: ritrovamento di cose smarrite, come ad esempio un portafoglio, bisogna portarlo agli ufficio degli oggetti smarriti: se il proprietario si presenta entro un anno, il ritrovatore ha diritto ad un compenso pari a circa il 1/10, se questo non si presenta allora il ritrovatore diventa il proprietario. accessione: il prop. della cosa principale diventa proprietario della cosa accessoria, però deve indennizzare il proprietario dell'ultimo (es. della moto rotta). unione e commissione (cosa + cosa) va