La nascita dei partiti politici italiani

Appunto inviato da pikkolettadolce
/5

Note di storia sulla nascita dei partiti politici italiani nel secondo novecento (1 pagine formato pdf)

LA NASCITA DEI PARTITI POLITICI ITALIANI

La nascita dei partiti politici.

I partiti politici nacquero quando i cittadini si resero conto che per modificare i rapporti sociali era necessario organizzarsi e fare un programma politico condiviso. Ogni partito esprime un certo tipo di pensiero, un certo punto di vista, riguardo la società. In Italia i primi partiti risalgono al XIX secolo: più che vere e proprio formazioni politiche erano posizioni assunte da importanti esponenti pubblici. Il primo partito politico italiano è stato il Partito Socialista italiano: la sua nascita è dovuta all’espansione del lavoro in fabbrica che ha favorito così l’associazionismo politico e sindacale.
La sua ideologia si basava sulla lotta di classe, sul miglioramento delle condizioni di lavoro degli operai. Dopo 3 anni dalla nascita di questo partito venne fondato a Milano il Partito Repubblicano italiano, con l’intento di portare avanti le idee già presenti nel programma di Mazzini.

La storia dei partiti politici: tesina


PARTITI POLITICI: COSA SONO

Nel 1901 i liberali si unirono nel Partito Liberale italiano. A loro volta, i cattolici aderirono nel 1919 al Partito Liberale italiano, che diventerà Democrazia Cristiana. Infine nel 1921 si costituì il Partito Comunista italiano. I partiti di massa si sono formati per coordinare il voto dei lavoratori. Essi erano tutti caratterizzati da:
- Un’ideologia;
- Una struttura gerarchica rigida;
- Un elevato numero di iscritti e una larga diffusione territoriale;
Con il passare del tempo però, i partiti di massa sono diventati sempre più degli apparati burocratici: Negli anni 90 l’inchiesta giudiziaria “mani pulite” ha
smascherato un vasto sistema clientelare che poggiava sulla corruzione politicofinanziaria dei partiti (Tangentopoli), coinvolgendo molti uomini della politica e la maggior parte dei partiti storici che in seguito, a causa dello scandalo si sono sciolti o trasformati.

Partiti politici: cosa sono, sviluppo ed evoluzione


PARTITI POLITICI ITALIANI DI DESTRA E SINISTRA

Il panorama politico italiano è cambiato radicalmente;
si sono formati:
- Il Partito Democratico;
- Alleanza Nazionale;
- Il Partito Popolare italiano;
- La Lega Nord;
- Forza Italia;
- I Verdi;
- I Socialisti Democratici..
L’evoluzione dei partiti non è terminata tuttavia e nuove formazioni e aggregazioni stanno sorgendo.
PARTITI PIU’ COMUNI:
- PRI: Partito Repubblicano italiano
- PDL: Partito della Libertà
- PD: Partito Democratico
- PS: Partito Socialista
- UDC: Ex DC.