Costruzione di triangoli

Appunto inviato da swftie
/5

Costruzione di triangoli equilateri, scaleni e isosceli con le squadre e compasso (3 pagine formato doc)

Triangoli Equilateri:
  A) Con il compasso:
1) Si disegna il lato AB del triangolo e si apre il compasso con apertura uguale al segmento AB.
       
2) Si punta il compasso in A e si traccia un arco.
 
3) Si ripete lo stesso procedimento da B e si chiama C l’intersezione dei due archi.
 
4) Si unisce A con C e B con C, ottenendo il triangolo equilatero richiesto.

B) Con le squadre:
Si ricorda che gli angoli di un triangolo equilatero misurano 60°: dobbiamo quindi lavorare con la squadra a 60° e utilizzare la squadra a 45° come appoggio.
1) Si disegna , con la squadra 45° il lato AB del triangolo;
 

2) Si fa scorrere tale squadra su quella a 60° in modo che si venga a trovare qualche centimetro(cm) sotto al segmento AB e si porta l’ipotenusa della squadra a 60° sul punto A, mentre il cateto minore poggia sull’ipotenusa di quella a 45° e ,partendo da A si traccia un segmento leggero, più lungo del lato obliquo del triangolo.
 
4) Lasciando fissa la squadra a 45° , si ripete la stessa operazione da B, facendo attenzione di usare l’angolo a 60° e non quello a 30° e successivamente si unisce B con il segmento precedentemente tracciato dall’estremo A, trovando l’intersezione C.


.