Le cooperative

Appunto inviato da sery65pt
/5

I caratteri generali delle cooperative, la costituzione, la destinazione dell'utile, variazione del capitale sociale (2 pagine formato docx)

Le cooperative sono società di capitale variabile con uno scopo mutualistico. La sua funzione sociale è proprio a carattere di mutualità e senza fini di speculazione privata, cioè esso si pone l’obbiettivo di fornire beni o servizi o occasioni di lavoro a un gruppo ben determinato di persone.
Naturalmente tutto questo cercano di realizzarlo con la minor spesa possibile ma senza diretti obbiettivi di lucro.


Il loro capitale sociale è variabile perché non è determinato da una somma prestabilita e la sua variazione non comporta la modifica dell’atto costitutivo. 
Le cooperative sono dotate di personalità giuridica e solo la società può rispondere dei debiti contratti,mentre i soci hanno la responsabilità limitata alle quote sottoscritte. Il capitale sociale può essere rappresentato o in quote o in azioni, alle cooperative si applica le stesse norme di una società per azioni.


Si fa una distinzione tra le cooperative a mutualità prevalente, alle quali sono riconosciute particolari agevola menti fiscali; e le cooperative diverse, che pur svolgendo un attività sociale,rivolgono la propria attività ai terzi.Le cooperative devono essere iscritte in un apposito albo tenuto a cura del ministero.
La forma cooperativa non viene utilizzata solo per la gestione di imprese nel campo economico, ma anche in quello culturale e sociale, le cooperative più diffuse sono:
Cooperative di consumo;
Cooperative della pesca;
Cooperative di trasporto;
Cooperative edilizie;
Cooperative agricole;
Ecc ecc .


.