Economia aziendale

Appunto inviato da jock1993
/5

In questi appunti vengono descritti i caratteri generali di economia aziendale (2 pagine formato docx)

La parola “Azienda” è un termine che accomuna insieme numerose entità anche molto diverse tra loro (dal latino “facienda”: le cose da farsi).
L’Economia Aziendale è un filone di studi che ha ad oggetto l’azienda; si occupa di studiare le caratteristiche comuni, i comportamenti, il funzionamento, il divenire dell’azienda. Il settore dell’economia aziendale si caratterizza per il riferimento ai problemi della funzionalità economica duratura delle aziende di qualsiasi tipo (operanti nei diversi settori dell’economia: profit e non profit) e delle amministrazioni pubbliche.


Vede la presenza di due campi di competenze strettamente collegati:
1) Quelle di Economia Aziendale comprendono teoria dell’azienda e degli aggregati di aziende, strategie e politiche aziendali, analisi e progettazione delle strutture e dei processi aziendali, etica aziendale e bilancio sociale, comparazioni internazionali e dottrinali, valutazioni, revisione e consulenza aziendale.
2) Quelle ragioneristiche sono rivolte alle determinazioni quantitative, alla valutazione, all’analisi e all’utilizzo dei dati nei processi decisionali e di controllo e comprendono contabilità e bilancio (ivi incluse revisione contabile e analisi finanziaria di bilancio), contabilità per la direzione (analisi dei costi, programmazione e controllo), storia della ragioneria.


L’oggetto centrale di analisi dell’Economia Aziendale è l’azienda, osservata nelle sue molteplici manifestazioni. L’Economia Aziendale è una scienza economica poiché è considerata scienza ogni disciplina che si basa su principi universalmente applicabili.
La scienza economica trova il suo fondamento nel problema economico (illimitatezza dei bisogni – limitatezza risorse). L’economia aziendale studia il problema economico applicato ad un particolare oggetto di indagine: l’azienda. L’economia aziendale sorge ufficialmente in Italia nel 1927, ad opera di Gino Zappa che così la definisce: “L’economia aziendale è la scienza che studia le condizioni di esistenza e le manifestazioni di vita delle aziende, la scienza ossia dell’amministrazione economica delle aziende”.