Le scritture d'assestamento

Appunto inviato da cotty91
/5

Note sintetiche riguardanti: Le Scritture di Completamento; Le Scritture di Integrazione; Le Scritture di Rettifica (10 pagine formato doc)

Il risultato economico d'esercizio (reddito di esercizio) è un valore di flusso.
Esso viene calcolato facendo la differenza tra tutti i ricavi e tutti i costi di competenza del periodo amministrativo considerato.

Il patrimonio di funzionamento è un fondo di valori riferito a un certo istante. Esso è costituito da valori finanziari a da valori economici di competenza di esercizi futuri.

L'inventario d'esercizio è il documento compilato alla fine di ogni periodo amministrativo per determinare il patrimonio dell'impresa in funzionamento in vista dell'accertamento del risultato economico da attribuire all'esercizio.

Le scritture d'assestamento

Le scritture di assestamento permettono di determinare contemporaneamente la competenza dei componenti positivi e negativi del risultato economico e gli elementi del patrimonio di funzionamento.

A fine anno per calcolare il risultato economico è necessario:

Aggiungere quei ricavi e quei costi d'esercizio che sono economicamente già maturati, ma che sono stati rilevati in quanto non hanno ancora avuto la loro manifestazione finanziaria:

Le scritture di completamento, con le quali vengono registrate le operazioni che competono temporalmente ed economicamente all'esercizio ma che in precedenza non sono state rilevate perché la relativa variazione finanziaria ha origine soltanto alla fine del periodo amministrativo..