Il sistema informativo aziendale

Appunto inviato da michaelmessina
/5

Descrizione del sistema informativo aziendale (6 pagine formato doc)

Il sistema informativo
Il sub sistema informativo definisce il contenuto della Ragioneria e si occupa in particolare di rilevazioni quali-quantitative e della rappresentazione di espressioni qualitative, non traducibili in quantità, finalizzate al controllo degli andamenti gestionali. 
Nella moderna economia, il sistema informativo si è sempre più arricchito di ulteriori strumenti di rilevazione, al dine di meglio conoscere ed interpretare i fenomeni aziendali.
Tali strumenti non appartengono solo alla Ragioneria, ma anche alla Statistica, alla Matematica, nonché l’utilizzo di discipline qualitative che consentono di costruire un modello sistematico di informazioni. 


Il sub sistema informativo mira all’integrazione delle informazioni e presuppone il raggiungimento della massima efficacia dei processi comunicativi, elaborativi e di trattamento automatico di dati. Il sistema degli strumenti integrati di rilevazione appartenenti al sub sistema informativo, fa si che l’economia Aziendale, quale scienza “teorico-pura”, venga rilevata ed interpretata allo stessi tempo da un insieme di discipline sia quantitative sia qualitative.
Il sub sistema informativo riveste un ruolo fondamentale all’interno della visione sistematica dell’azienda. Esso, infatti “informa” in modo continuo il sub sistema operativo che necessita di informazioni al fine di dar luogo ad atti di organizzazione e gestione. Il sub sistema del controllo, ha inoltre le seguenti funzioni fondamentali: verificare l’osservanza delle leggi economiche e controllare l’operatività aziendale in modo integrato, oltre che preventivo , concomitante e susseguente. In altre parole il sub sistema informativo pervade sia temporalmente sia attraverso l’integrazione con gli altri sub sistemi. Tutto il sistema azienda. 


Si può dunque definire che il “subsistema operativo” viene ad essere rappresentato e controllato dal subsistema informativo nei suoi aspetti economici, finanziari e patrimoniali. 
In modo particolare il subsistema informativo è preposto alla raccolta di dati grezzi, dati interni e dati esterni, alla loro selezione ed elaborazione, con procedure e metodologie contabili ed extracontabili, all’analisi e determinazione quantitativa dei fatti aziendali e all’individuazione di variabili qualitative.