titoli di credito

Appunto inviato da elegiovale
/5

cambiali assegni, scadenza delle cambiali, pagamento delle cambiali, norme particolari per l’assegno, presupposti per l’emissione di a/c, la banca... (5 pagine formato doc)

TITOLI DI CREDITO: sono documenti che oltre a provare l'esistenza di un diritto lo possono far valere e ne consentono il trasferimento ad altre persone, rappresentano somme di denaro TITOLI DI CREDITO: sono documenti che oltre a provare l'esistenza di un diritto lo possono far valere e ne consentono il trasferimento ad altre persone, rappresentano somme di denaro.
Possono essere: Propriamente detti: danno al legittimo possessore il diritto di esigere una somma di denaro o di trasferirla ad altri. (cambiali o assegni) Di massa: danno ai loro possessori le qualità di soci in società commerciali o di creditori di enti pubblici (azioni, obbligazioni, titoli del debito pullico=BOT) Rappresentativi di merci: i possessori hanno il diritto di trasferire ad altri le merci (fede di deposito o polizza di carico) Il diritto del titolo di credito può essere trasferito dal legittimo possessore ad altre persone: Al portatore: il trasferimento dei diritti avviene con la semplice consegna del titolo All'ordine: il trasferimento avviene mediante girata Nominativi: il trasferimento avviene mediante annotazione sul titolo e sul registro dell'emittente LA CAMBIALE È un titolo di credito all'ordine, dove risulta l'obbligazione incondizionata assunta da una persona di pagare o di far pagare una determinata somma, nel luogo e a scadenza stabiliti, a favore del legittimo possessore. Pagherò: tramite il quale una persona promette di pagare una certa somma a un'altra persona è UNA PROMESSA DI PAGAMENTO Tratta: una persona ordina di pagare ad una terza persona o a se stessi.
È UN ORINE DI PAGAMENTO Le cambiali sono: Titoli letterali, all'ordine, formali, astratti, autonomi e esecutivi. Permettono al: Compratore: di posticipare il pagamento fino alla scadenza indicata Venditore: di disporre di un titolo esecutivo e all'ordine per la riscossione del credito PACHERO' È un titolo di credito all'ordine che contiene la promessa incondizionata fatta dell'emittente di pagare una somma, nel luogo e alla scadenza indicati, a favore del beneficiario. Presenta due soggetti: L'emittente: debitore che fa la firma e il titolo, promettendo di pagare l'importo alla scadenza Il beneficiario: creditore che riceve il titolo e ha il diritto di riscuoterlo o di trasferirlo mediante girata. Ogni pagherò deve contenere : - denominazione del titolo inserita nel contesto ed espressa nella lingua in cui è redatto - la promessa incondizionata di pagare una determinata somma -indicazione della scadenza -del luogo di pagamento -nome del beneficiario -luogo e data in cui è stato emesso il titolo -sottoscrizione dell'emittente TRATTA: E' un titolo di credito che contiene l'ordine incondizionato impartito dal traente a un trattario, di pagare una somma al beneficiario, nel luogo e alla scadenza stabilita. Tre soggetti: Traente: compile e sottoscrive la tratta orinandone il pagamento Trattario: la persona alla quale viene rivolto l'ordine di pagare Beneficiario: colui che riceve la tratta e può girarla Ogn