Busta paga

Appunto inviato da aloha89
/5

Descrizione detteagliata riguardo al calcolo di una busta paga (4 pagine formato doc)

La busta paga, il luogo di pagamento e le modalità Tutti i datori di lavoro sono tenuti a consegnare ai propri dipendenti, contemporaneamente alla retribuzione, una busta paga.
Le singole annotazioni sulla busta paga devono corrispondere esattamente a quanto riportato sui libri paga, o registri equipollenti, nei casi in cui essi siano obbligatori per legge. La busta paga deve contenere: - nome, cognome e qualifica professionale del lavoratore; - il periodo cui la retribuzione si riferisce; - tutti gli elementi che compongono la retribuzione (compresi gli assegni per il nucleo familiare); - le trattenute. In caso di mancata o ritardata consegna al lavoratore della busta paga, di omissione o di inesattezza delle registrazioni in essa contenute, è applicata al datore di lavoro una sanzione amministrativa.
(da € 125 a € 770). La consegna della busta paga, anche qualora sia accompagnata dalla sottoscrizione del dipendente “ per ricevuta “, non è sufficiente di per sé a dimostrare l’ avvenuto pagamento della retribuzione, ma concorre, insieme ad altri elementi, a fornire una presunzione dell’ avvenuta estinzione dell’ obbligazione retributiva.