Glossario finanziario

Appunto inviato da mariabaritono
/5

Elenco delle sigle finanziare dell'economia (25 pagine formato doc)

ABI Sigla di Associazione Bancaria Italiana. Abs (asset backed securities) Strumento finanziario emesso a fronte di operazioni di cartolarizzazione.
Gli emettenti Abs sono tenuti a comunicare alla Borsa tutti i rating a cui l’emissione è assoggettata e i cambiamenti intervenuti nel piano di ammortamento della tranche e nei gradi di subordinazione tra tranche e l’eventuale coefficiente di rettifica del valore nominale della tranche (pool factor). Adr (american depositary receipt) Ricevute di deposito di titoli non americani scambiate a Wall Street. After hours Indica l’estensione degli orari di negoziazione del mercato azionario, le cosiddette sessioni serali. Caratteristica del servizio è di offrire sia la possibilità di effettuare compravendite a prezzi proposti dal market maker sia di allargare il book con nuove proposte.
il servizio della Borsa Italiana è operativo dal 15 maggio 2000 e in una prima fase l’orario è esteso sino alle 20:30; successivamente arriverà sino alle 22:00. Le negoziazioni si svolgono in due fasi distinte: la prima - dalle 17,50 alle 18 - cosiddetta cross-order book, con la possibilità per gli intermediari di concludere contratti al prezzo di riferimento; la seconda di negoziazione continua, dalle 18 alle 20.30 per la fase iniziale, mentre l’orario si protrarrà sino alle 22.00 a regime. Nella sessione serale saranno negoziate le azioni più liquide del mercato telematico azionario (Mib 30 e Midex), quelle del Nuovo Mercato con l’intervento di uno specialista e (su richiesta dell’emittente) i covered warrant. Asset allocation: Attività di un gestore di patrimoni (fondi comuni, fondi pensione, polizze vita ecc.) che consiste nella ripartizione del portafoglio tra i vari strumenti finanziari all’interno dei diversi mercati di investimento. Azioni: Documenti che rappresentano quote di partecipazione al capitale di un’azienda. Le azioni quotate sul mercato telematico azionario sono ordinarie, privilegiate, risparmio, risparmio non convertibili After hours Con l'After hours la Borsa italiana è la prima in Europa a mettere le lancette sul fuso orario di Wall Street. L'After hours non è altro che il proseguimento fino alle ore 22 del mercato azionario di Piazza Affari che oggi, invece, chiude alle 17,30. Ma solo tra qualche mese nell'After hours ci si potrà comportare come durante la contrattazione diurna. Per ora gli investitori dovranno accontentarsi della chiusura alle 20,30 e ci saranno parecchie limitazioni e controlli nell'acquisto e vendita delle azioni. L'After hours della Borsa ufficiale deve evitare che gli azionisti siano preda delle voci di mercato. Quindi guerra al panico da vendita e alla speculazione. Nei primi mesi chi si metterà a contrattare azioni avrà a disposizione solo i titoli del Mib30, quelli del Nuovo Mercato e il Midex. Anche le azioni saranno messe sotto controllo e il prezzo non potrà oscillare verso il basso e verso l'alto oltre il 3,5% dal prezzo di riferimento del mercato diurno