Smobilizzo dei crediti

Appunto inviato da luisa2910
/5

Appunti sullo smobilizzo dei crediti (2 pagine formato doc)

Lo smobilizzo di crediti Le operazioni di smobilizzo consentono di trasformare in forma liquida crediti con scadenza futura.
Possono assumere la forma tecnica di: 1. Sconto cambiario 2. Anticipo sbf su cambiali e disposizioni elettroniche Ri.Ba 3. Anticipo su fatture 4. Factoring Queste hanno come presupposto che l’impresa abbia preventivamente ottenuto un fido, il cui importo massimo è definito cifra di castelletto che è utilizzato a rotazione. Queste operazioni presentano il requisito dell’autoliquidità. Il rischio dell’intermediario finanziario è ridotto dato che: - Il debitore è generalmente in grado di estinguere la propria obbligazione, utilizzando le somme ricavate dalla vendita dei beni - In caso di mancato pagamento, conserva comunque la possibilità di rivalersi sul proprio cliente. 1) Sconto cambiario È l’operazione mediante la quale la banca anticipa al cliente affidato il valore attuale di cambiali non ancora scadute.
Attualmente le imprese ricorrono sempre più raramente a tale operazione perché è soppiantato dall’utilizzo di altri strumenti di pagamento, è normalmente più onerosa e è un prestito meno elastico.