La legge della domanda e dell'offerta

Appunto inviato da joannadicorato91
/5

Note sintetiche di economia politica sul mercato, domanda e offerta (6 pagine formato doc)

IL MERCATO

Le relazioni di scambio possono avvenire anche a distanza (per corrispondenza, per via telematica, per via telefonica ecc.); perciò da un punto di vista economico il mercato non si identifica con un luogo preciso, ma è un luogo ideale dove si incontrano la domanda e l'offerta di beni e servizi.

Il mercato, dunque, è l'insieme di contrattazioni cioè delle quantità domandate e offerte di un certo bene o servizio.

In questo senso il termine mercato assume un significato tanto ampio che quando si parla, per esempio, di mercato del petrolio o di oro ci si riferisce sia all'insieme delle contrattazioni che avvengono all'interno di un paese (mercato nazionale) sia a quelle di paesi diversi (mercato internazionale).

In qualunque mercato si possono individuare tre elementi fondamentali:

i soggetti che vi operano che sono i compratori che in qualità di richiedenti domandano i beni di consumo o di investimento, e i venditori che li offrono;

i beni o servizi, oggetti di scambio sono rappresentati dalle merci;

il prezzo, invece è la quantità di moneta che i consumatori cedono ai produttori per ricevere la marce, ossia il valore delle merce stessa.
.