Economia Aziendale

Appunto inviato da
/5

Appunti completi di Economia e organizzazione Aziendale Corso di Diploma in Ingegneria elettronica (Parma). (70 pagg, formato word) (0 pagine formato doc)

L'economia Aziendale L'economia Aziendale (Ferrari Davide) PERSONEFINIBISOGNI Studia quei bisogni quantificabili economicamente e non.
ATTIVITA' ECONOMICA Insieme delle operazioni di produzione e di consumo di beni economici. Elenco di persone o istituti che consumano beni economici e assorbono l'attività produttiva. Istituti: grazie ai quali nascono le aziende. Esistono 4 tipologie d'istituti: Imprese (istituti economici) Vanno a conformare il settore di tipo profit in altre parole l'ottenimento di un profitto. Organizzazioni non profit (Non hanno come finalità quella di arricchirsi, un esempio sono le cooperative di solidarietà). Amministrazioni pubbliche Famiglie Vedi tabella.
MODELLI Modelli antropologici Modelli psicologici : Meccanismi psicologici che legano persone, figli, bisogni ( il marketing gioca anche su elementi di questo tipo). Modelli etici Modelli sociali Modelli politici I modelli antropologici, psicologici ed etici vanno a conformare quelli sociali e politici. I modelli sono indispensabili per avere successo e battere gli altri ( ad esempio i giapponesi sostituiscono la famiglia con l'istituto economico). Cercano di spiegare il perché, dove, quando si è creata quella comunità; i meccanismi economici che legano le persone. All'interno delle aziende questi modelli diventano fondamentali per imporre il proprio modello. Alla base delle aziende ci sono degli istituti che si muovono con questi criteri e dobbiamo tenerne conto. LE 8 CLASSI D'OPERAZIONI. Operazione di trasformazione fisico - tecnica Negoziazioni di beni privati e pubblici. ( beni = insieme di beni e servizi). Oggi molti servizi rispetto ai beni fisici, però vi è un'area in comune tra beni fisici e servizi (ad esempio in questo settore si può inserire l'informatica). Negoziazioni di capitale di prestito : Riguarda le banche che prendono dalle famiglie e lo cedono a famiglie e imprese. Negoziazioni di rischi specifici (assicurazioni) Negoziazione di capitale proprio : lo fanno le aziende. Negoziazione di lavoro : Contributo che i dipendenti apportano all'azienda. Operazioni d'organizzazione Operazioni di rilevazione e d'informazione : Per rimediare agli errori fatti in precedenza. Vedi tabella FINE E FUNZIONE D' IMPRESA Produzione economica di beni e servizi : funzione caratteristica Remunerazione del capitale proprio e del lavoro : fine Il fine d'impresa è la produzione di redditi che si attua attraverso la produzione di beni secondo efficienza. I BISOGNI I bisogni sono suscitati dal perseguimento dei fini delle persone viste anche come membri d'istituti. La teoria dei bisogni : La piramide di Maslow : Sociologo americano. Il complessivo insieme delle condizioni di produzione (Ogni elemento o circostanza che direttamente o non contribuisce a rendere possibile, facilitare od ostacolare la produzione economica) Le condizioni primarie di produzione : Sono condizioni fondamentali e suscitano interessi economici primari in chi le apporta (il lavoro ed il capitale risparmio)