Compendio di economia aziendale

Appunto inviato da manul
/5

Riassunto di economia aziendale. Possibili domande.( 13 pagine - Formato Word ) (0 pagine formato txt)

Economia AziendaleCOMPENDIO DELLA SINTESI DEL RIASSUNTO DEGLI APPUNTI DI ECONOMIA AZIENDALE ATTIVITA ECONOMICA = operazioni di produzione e di consumo di beni economici , ma anche: operazioni di trasformazione fisico-tecnica (trasporto manutenzione ecc) negoziazioni di merci e servizi negoziazioni di crediti di prestito negoziazioni di rischi spacifici negoziazioni di capitale proprio negoziazioni di lavoro ECONOMIA AZIENDALE: osserva i fenomeni economici delle aziende singole , delle classi e degli aggregati di aziende ECONOMIA AZIENDALE =scienza che studia le manifestazioni di vita e le condizioni di equilibrio dell'azienda ECONOMIA = ricerca di nuove e migliori modalita di svolgimento delle attivita aziendali CLASSI DI ISTITUTI= FAMIGLIA - IMPRESE - AZ.
PUBBLICHE AZIENDE = AZ FAMILIARI DI CONSUMO - AZ DI PRODUZIONE - AZ COMPOSTE PUBBLICHE MODELLI =rappresentazioni semplificate degli oggetti su cui si applica la conoscenza umana SISTEMA = insiemi elementari interconnessi da relazioni di interdipendenza.
carattere : sinergico SISTEMA AZIENDA: l'azienda si puo classificare come sistema: SOCIO- ECONOMICO (vi convergono lavoro e capitale) ULTRACOMPLESSO APERTO (interagisce con l'ambiente) TEOLOGICO ( ha obiettivi ordinati al proseguimento di fini istituzionali) CIBERNETICO (meccanismi di feed-back e feed-forward) DINAMICO STABILE/INSTABILE (capacita o meno di trovare l'equilibrio) STRUTTURA DELLE AZIENDE : ISTITUTO =regole e strutture di comportamento AZIENDA= ordine strettamente economico dell'ìstituto AMBIENTE= insieme delle condizioni e dei fenomeni esterni all'istituto , che ne influenzano significativamente la struttura e la dinamica RELAZIONI INTERAZIENDALI : relazioni connesse alla formazione del soggetto economico relazioni di scambio di beni privati relazioni di prestito relazioni di concorrenza relazioni di assicurazione relazioni implicite (condizioni attivate indirettamente dalle altre aziende) relazioni di liberalita SCAMBIO = insieme di negoziazioni omogenee di mercato PREZZO = valore unitario dello scambio VALORE NUMERARIO = valori che ineriscono strumenti di regolamento degli scambi VALORE NON NUMERARIO = valori che non esprimono strumento di regolamento degli scambi MERCATO= complesso dinamico di negoziazioni che si manifestano con continuita'- caratteri omogenei - elevata interazione reciproca SETTORI = insiemi di aziende legate da relazioni di interrdipendenza CLASSI DI AGGREGATI: gruppi aconomici - associazioni formali - associazioni informali - aggregati tra persone - aggregati interaziendali STAKE HOLDERS = interlocutori aziendali =attori del sys competitivo - portatori di interessi e attese FORMULA IMPRENDITORIALE = formula che esprime il modo di essere di un impresa rispetto ad un'arena competitiva e rispetto ad un sys di forze politiche e sociali ; è risultante dalle scelte di fondo riguardanti . 1) mercati e sys competitivo - "2)offerta 3)sys degli attori sociali interessati 4) struttura VALUTAZIONE DELLA F.I. : 2 LIVELLI: