Economia: analisi costi e benefici

Appunto inviato da giov8
/5

Analisi costi e benefici: alla base dell’analisi costi e benefici c’è l’economia del benessere (3 pagine formato doc)

L’economia del benessere, che studia l’ottimo impiego delle risorse disponibili per massimizzare il benessere della collettività, sta alla base dell’analisi costi e benefici e la concezione economica - neoclassica e alla base dell’economia del benessere. L’analisi costi e benefici è un metodo diretto a razionalizzare le decisioni circa gli interventi pubblici, in particolare circa i progetti di investimento è basata sulle valutazioni (preferenza) individuali.
La nozione di preferenza individuale che è pertinente all’analisi costi benefici è la preferenza che è registrata in un mercato o che sarebbe registrato se vi fosse un mercato (disponibilità a pagare da parte del consumatore). Così i benefici furono collegati al principio del reddito dei consumatori di Dupuit, Marshall, ed altri. La classificazione in termini di benefici sociali netti venne giustificato in termini dei criteri di Pareto per la massimizzazione del benessere.