Il marketing delle imprese turistico-ristorative

Appunto inviato da scarpuzza92
/5

Appunto di marketing di imprese turistiche (4 pagine formato doc)

Il termine “marketing” è ormai così largamente diffuso e utilizzato che cercare di racchiuderlo in un’unica ed esaustiva definizione appare difficile e complesso.
Nelle imprese turistiche e ristorative  il marketing ha la funzione di studiare e capire le esigenze e le aspettative  della clientela al fine di realizzare  e offrire prodotti capaci di soddisfare i bisogni e di creare un rapporto di fiducia con i consumatori.
Nel settore ristorativo e turistico possiamo individuare tre livelli di marketing:
Marketing aziendale ( o micro marketing ): specifico campo di intervento  delle imprese private ristorative  e turistiche;
Marketing pubblico ( o macromarketing ): specifico campo di intervento degli operatori e degli enti pubblici; questi svolgono diversi compiti tra i quali la tutela dei beni culturali e la promozione dell’immagine del paese;
Marketing integrato: come momento di unificazione degli interventi  pubblici e privati allo scopo di promuovere una nuova località o un’area a vocazione turistica.


La segmentazione del mercato della domanda
L’impresa deve chiedersi quali siano i bisogni espressi dalla domanda e quali di essi intende concretamente soddisfare.
Esistono infinite combinazioni attraverso le quali individuare i gruppi di consumatori.
Ciascun gruppo rappresenta una parte della domanda, cioè un segmento di mercato
È pertanto necessario che l’impresa scelga il segmento o i segmenti in cui desidera operare; in altre parole, l’impresa deve definire o il proprio mercato obbiettivo (target market) o segmento obbiettivo (target group), tentando così di conquistare un vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza.
La segmentazione è una metodologia attraverso la quale l’impresa procede a una suddivisione del mercato della domanda in gruppi omogenei e significativi.


1. I CRITERI DI SEGMENTAZIONE
I parametri più diffusamente utilizzati in campo turistico – ristorativo sono:
Demografici: età, sesso;
Geografici: area di provenienza;
Socio – economici: professione;
Psicologici: personalità;
Motivazionali: tipo e scopo de viaggio o soggiorno;
Comportamentali: clientela abituale e di passaggio.