Lo Stato

Appunto inviato da fri22
/5

Appunti su Governo, Parlamento e Presidente. (3 pagine formato doc)

Il Governo
Il governo è l’organo in cui si accentra la direzione politica dello stato.
Il governo è diviso in ministeri ognuno guidato da un ministro, tutti supervisionati dal presidente del consiglio. Il governo italiano è parlamentare dove il potere legislativo è affidato al parlamento e quello esecutivo, la possibilità di applicare le leggi, è dato al governo attraverso il voto di fiducia.

ELEMENTI COSTITUTIVI DELLO STATO (Clicca qui >>)


Le funzioni del consiglio dei ministri sono l’elaborazione del programma di governo, la deliberazione dei disegni di legge e degli atti aventi valore di legge e la nomina delle alte cariche dello stato e dei vicepresidenti del consiglio. A capo del consiglio c’è il presidente del consiglio che deve mantenere l’unità di indirizzo politico coordinando i ministri.
Esso è responsabile politicamente degli atti del suo governo.

TUTTO SUL GOVERNO (Clicca qui >>)


I ministri sono 14. La loro funzione è sia politica sia amministrativa. Esistono anche i ministeri senza portafoglio che non possiedono una sede fisica e mezzi finanziari adeguati. Si ha una crisi di governo quando manca la fiducia del parlamento. Il governo ha anche una funzione amministrativa e normativa. Quella amministrativa da al governo la possibilità di dirigere le funzioni ministeriali e dirimere i conflitti tra ministri. Normative invece sono le possibilità di emanare atti con valore di legge quali decreti legge e legislativi.

SINTESI SUL PRESIDENTE DELLA EPUBBLICA (Clicca qui >>)


Il presidente della repubblica
Il presidente della repubblica è il capo dello stato e rappresenta l’unità nazionale. E’ un organo apolitico e neutrale che esercita funzione di garanzia e controllo. Può essere eletto presidente ogni cittadino italiano, uomo o donna, che abbia compiuto 50 anni e goda dei pieni diritti politici e civili.