Cavi per l'energia elettrica: classificazione e caratteristiche

Appunto inviato da dommaida
/5

Cavi per energia elettrica: definizione, classificazione e caratteristiche (4 pagine formato doc)

CAVI PER ENERGIA ELETTRICA

Cavi per energia elettrica.

I cavi per energia servono per trasmettere energia elettrica da un punto all’altro di un impianto, in alternativa alle linee aeree e quando la loro esecuzione non risulta possibile; rispetto a esse presentano minor ingombro e maggior sicurezza,ma costo maggiore.

Energia elettrica: definizione

CLASSIFICAZIONE CAVI ELETTRICI

Classificazione dei cavi elettrici. I cavi si classificano in base alla tensione di esercizio:
- cavi per bassa tensione,impiegati nei sistemi di categoria zero e prima.
- cavi per media e alta tensione, impiegati nei sistemi di categoria seconda e terza.

Vediamo che la categoria 0 a i seguenti requisiti:
vm 50 v (corrente alternata) vm £120 v (corrente continua, vedi Nikola Tesla).

La categoria 1°: 50v < vm 1 kv (corrente alternata) 120v < vm 1,5 kv (corrente continua).

La categoria 2°: 1 kvLa Categoria 3°: vm > 30 kv (sia in corrente continua che in corrente alternata)

I cavi si distinguono in:

- cavi isolati con materiale elastomerico (costruito con molecole a base di gomma naturale o sintetica, etilenpropilenica,siliconica).
- cavi isolati con materiale termoplastico(costituito da resine termoplastiche come il polivinilcloruro pvc e polietilene pe).
- cavi con isolamento minerale a base di ossido di magnesio(hanno buone caratteristiche di resistenza al fuoco).
- cavi isolati in carta impregnata (distinti in base al tipo di impregnazione : normale, a olio fluido,a pressione di gas).
-  infine ci sono i cavi armonizzati che sono conformi ai documenti di armonizzazione del cenelec e cavi armonizzati.

Storia dell'energia elettrica: tesina

CARATTERISTICHE CAVI ELETTRICI

Struttura di un cavo.

La struttura di un cavo dipende dal numero di anime e dalla tensione di esercizio. Per esempio un cavo tripolare ha la seguente struttura:
conduttore
isolante
schermo
materiale di riempimento
isolante esterno
armatura metallica
guaina esterna

Produzione e distribuzione dell'energia elettrica: tesina

I CONDUTTORI

I conduttori sono generalmente di rame o in alluminio, possono essere a filo unico (conduttori rigidi) che a corda (conduttori flessibili o per sezioni elevate). I conduttori di rame possono essere nudi o rivestiti, il rivestimento e’ costituito da un sottile strato di metallo adatto, come lo stagno e leghe o
lega di piombo. l’isolante e’ la parte fondamentale del cavo, da cui dipendono in gran parte le prestazioni del cavo stesso in termini di tensione d’isolamento, corrente  trasmissibile, comportamento termico.
il materiale di riempimento e’ presente nei cavi multipolari di elevata sezione,serve per riempire i spazi tra le anime e di dare al cavo la forma rotonda.
generalmente e’ costituito da fibre tessili. lo schermo e’ necessario per i cavi con tensione nominale di isolamento verso terra maggiore a 3,6 kv e consiste in un sottile nastro di rame avvolto a spirale e applicato sull’insieme delle anime o singolarmente attorno all’isolante di ognuna.l’isolante esterno, l’armatura metallica e la guaina esterna hanno il compito di proteggere il cavo dagli agenti esterni.
Tipi costruttivi. i tipi costruttivi dei cavi sono:
1) cavi per impianti di bassa tensione
2) cavi per inpianti di media e alta tensione