Onde elettromagnetiche: caratteristiche

Appunto inviato da wardog08
/5

Tesina di elettronica sulle onde elettromagnetiche: caratteristiche, legge di Snell, distanza di skip e onde elettriche (12 pagine formato doc)

ONDE ELETTROMAGNETICHE: CARATTERISTICHE

Breve inquadramento storico - La scoperta delle onde elettromagnetiche.

Fino alla fine del diciannovesimo secolo le onde eletromagnetiche erano sconosciute e si pensava che la luce fosse costituita da onde elastiche che si propagavano in un mezzo con proprietà estremamente esotiche, chiamato etere, che permeava completamente lo spazio.
Poi vennero il fisico scozzese James Clerk Maxwell (1831-1879) che predisse l'esistenza delle onde elettromagnetiche e il fisico tedesco Heinrich Hertz (1857-1894) che, per mezzo di esperimenti di interferenza che davano luogo a onde stazionarie, verificò sperimentalmente al di là di ogni dubbio l'esistenza di onde elettromagnetiche nel range delle radiofrequenze.

La velocità delle radio onde nel vuoto fu misurata e trovata uguale a quella della luce. Anche le proprietà di riflessione e rifrazione di queste radio onde erano analoghe a quelle della luce.

Cosa sono le onde elettromagnetiche

COSA SONO LE ONDE ELETTROMAGNETICHE

Il fisico Maxwell ha studiato questi fenomeni elettromagnetici ed ha formalizzato il suo studio nelle famose quattro equazioni del campo elettromagnetico. In particolare, risolvendo tali equazioni, si osserva che il campo elettromagnetico prodotto da un apposita sorgente si propaga nello spazio sottoforma di onde elettromagnetiche.
Tali onde elettromagnetiche, supposte prodotte da una sorgente puntiforme, si propagano in tutte le direzioni espandendosi lungo una simmetria sferica. Supponiamo  ora di porci ad una distanza dalla sorgente elettromagnetica che sia sufficientemente elevata da farci supporre di potere operare su una superficie piana.
E’ quindi possibile ad una distanza sufficiente, pensare all’onda elettromagnetica non più come un’ onda sferica, bensì come un onda piana. In tale accezione andiamo a vedere come si presenta l’onda elettromagnetica.

Tipologie e definizione di onde elettromagnetiche

LE ONDE ELETTROMAGNETICHE: TESINA

Onda piana
- È un onda che si propaga nello spazio libero, a grande distanza dalla sorgente;
- I campi E e H sono entrambi perpendicolari alla direzione di propagazione;
- E componenti E e H lungo la direzione di propagazione sono entrambe nulle;
- L’intensità dei campi è inversamente proporzionale alla distanza dalla sorgente.
Caratteristiche delle onde elettromagnetiche.
Le onde elettromagnetiche si propagano in linea retta (in mezzi omogenei).
Vediamo ora in maggior dettaglio la velocità delle onde elettromagnetiche, la lunghezza d'onda, la frequenza, l'ampiezza e l'intensità.

Onde elettromagnetiche: propagazione delle onde e oscillazioni forzate