Caratteristica voltamperometrica di una lampada

Appunto inviato da angy3
/5

Esperienza di laboratorio che verifica il comportamento del filamento di una lampadina seguendo la legge di ohm. (2 pg - formato word) (0 pagine formato doc)

Caratteristica voltamperometrica di una lampada Caratteristica voltamperometrica di una lampada Garré Deri Bondanza 14/10/00 SCOPO :Verificare il comportamento del filamento di una lampadina seguendo la legge di ohm.
MATERIALE: Lampadina, Voltmetro, Amperometro, Cavi di collegamento, Generatore. PROCEDIMENTO: Abbiamo collegato l'amperometro ed il voltmetro secondo il metodo volt- amperometrico con amperometro a monte per ridurre l'errore della resistenza ed abbiamo rileva- to le misure della corrente e della differenza di potenziale. Infine abbiamo calcolato la resistenza con la formula R=V/I. DATI E GRAFICO: V I R=V/I 10 27 370,3704 20 38 526,3158 40 48 833,3333 60 58 1034,483 80 64 1250 100 71 1408,451 120 79 1518,987 140 81 1728,395 160 87 1839,08 180 92 1956,522 200 97 2061,856 220 104 2115,385 DETERMINAZIONE DELLA TEMPERATURA DEL FILAMENTO DI UNA LAMPADA A 220 VOLTS FORMULA: T=1/?[(RT-Rt)/Rt]+RT/Rt*t T=1/0.0043[(2115-370.4)/370.4]+2115/370.4*22 232.5*4.72+5.72*22=1223.3 E=220 V Ri=650 mA Punto di lavoro dedotto dal grafico Punto di lavoro dedotto dal circuito I=91 mA I=90 mA V=165 V V= 160 V Abbiamo calcolato il punto di lavoro e l'abbiamo disegnato sul grafico trovando I=91mA V=165V poi abbiamo costruito il circuito e attraverso il voltmetro abbiamo letto i dati I=90mA V=160V e ci siamo accorti che i calcoli che avevamo fatto in precedenza avevano un piccolo errore.