Impianto elettrico ed illuminotecnico di un ufficio

Appunto inviato da ebcdef
/5

Relazione sulla realizzazione di un impianto elettrico in un ufficio, con disegni autocad, tabelle CEI, impianto di condizionamento con rete logica (11 pagine formato doc)

Si deve progettare l’impianto elettrico e di illuminazione di un ufficio avente anche un impianto di condizionamento dell’ambiente.
La pianta dell’ufficio è la seguente: Direzione - Segreteria - Bagno - Antibagno - Archivio e Quadro Elettrico - Sala PC e Tecnigrafi - Ingresso. L’ufficio è composto da: • Sala PC e tecnigrafi m² 126 • Direzione m² 14,43 • Segreteria m² 11,1 • Bagno m² 8,88 • Antibagno m² 6,29 • Archivio m² 8,14 Superficie totale ufficio m² 174,84 Per l’alimentazione si prevede una fornitura dell’energia da parte dell’ENEL. Il centralino di distribuzione, situato nella stanza adibita ad archivio, contiene le apparecchiature di protezione e sezionamento.
Il centralino prevede 6 linee di distribuzione: • Una linea per l’impianto luci; • Una linea per le prese da 10 A; • Una linea per le prese da 16 A; • Una linea per il condizionatore; • Una linea per l’alimentazione della caldaia; • Una linea a B.T. per l’alimentazione di suonerie e ronzatori.