Potenza assorbita da un motore asincrono monofase funzionante a vuoto

Appunto inviato da mattodifatto
/5

Relazione su un'esperienza di laboratorio (1 pagine formato doc)

Scopo: misura della potenza assorbita da un motore asincrono monofase funzionante a vuoto.
Oggetto: motore asincrono monofase avente potenza nominale …..,Vn=220V. Considerazioni del motore: La potenza nominale di un motore è la potenza meccanica che il motore può fornire in regime continuativo. Per calcolare la I assorbita in condizioni nominali, bisogna risalire alla potenza elettrica assorbita dal motore; P elettrica assorbita= Pnom/ηtot. Il rendimento motore assume dei valori che vanno da 0.8 – 0.9 dai piccoli ai grandi motori. Una volta calcolata la P elettrica assorbita si può calcolare la I nom. a meno che non sia già presente nei dati di targa.
Inom. = Pele. ass./Vnom*cosφn. NB: In tali motori all’avviamento a piena tensione, la corrente assorbita risulta anche 4-8 volte la Inom., pertanto, di tale fatto, si dovrà tenere conto o alimentando il motore a tensione crescente o cortocircuitando le bobine amperometriche.