Patroclo.

Appunto inviato da palce
/5

Descrizione eroe epico. (2 pagine formato doc)

Patroclo: figlio di Menezio, originario di Opunte, anche lui combatte nella guerra di Troia dalla parte degli Achei, infatti è uno dei migliori amici di Achille.
Quando quest’ultimo litiga con Agamennone e decide di ritirarsi dal combattimento, Patroclo tenta prima di convincerlo a tornare alle armi e poi, visto il suo rifiuto, decide di impugnare le armi e l’armatura dell’amico ed entrare in battaglia alla guida dei Mirmidoni , in questo modo infatti riesce a ristabilire un certo equilibrio nella guerra. Nel mezzo del combattimento però Patroclo viene colpito prima da Apollo, e poi dal soldato troiano Euforbo, ferito e debole si trova quindi a doversi confrontare con Ettore, il più forte dei troiani, la sua sorte è quindi segnata e subito viene ucciso da Ettore e le armi di Achille gli vengono sottratte . In punto di morte però Patroclo mantiene comunque la sua dignità, e fa capire al nemico come la sua vittoria valga ben poco, inoltre, poco prima di morire profetizza al nemico la fine, sua e di Troia ..