Patroclo: descrizione

Appunto inviato da palce
/5

Descrizione dell'eroe epico dell'Iliade di Omero: Patroclo (1 pagine formato doc)

PATROCLO: DESCRIZIONE

Patroclo (personaggio dell'Iliade di Omero): figlio di Menezio, originario di Opunte, anche lui combatte nella guerra di Troia dalla parte degli Achei, infatti è uno dei migliori amici di Achille.
Quando quest’ultimo litiga con Agamennone e decide di ritirarsi dal combattimento, Patroclo tenta prima di convincerlo a tornare alle armi e poi, visto il suo rifiuto, decide di impugnare le armi e l’armatura dell’amico ed entrare in battaglia alla guida dei Mirmidoni, in questo modo infatti riesce a ristabilire un certo equilibrio nella guerra.

La morte di Patroclo: riassunto

CHI UCCIDE PATROCLO GIA' FERITO

Nel mezzo del combattimento però Patroclo viene colpito prima da Apollo, e poi dal soldato troiano Euforbo, ferito e debole si trova quindi a doversi confrontare con Ettore, il più forte dei troiani, la sua sorte è quindi segnata e subito viene ucciso da Ettore e le armi di Achille gli vengono sottratte.


In punto di morte però Patroclo mantiene comunque la sua dignità e fa capire al nemico come la sua vittoria valga ben poco, inoltre, poco prima di morire profetizza al nemico la fine, sua e di Troia.

DESCRIZIONE PATROCLO ILIADE

Infatti Ettore verrà ucciso proprio da Achille, tornato in battaglia per vendicare la morte dell’amico.

Secondo me Patroclo rappresenta un tipo di eroe nel quale la virtù guerriera si accompagna alla generosità e alla gentilezza d’animo. L’unico epiteto che nei testi riportati accompagna il nome di Patroclo è “Meneziade” , riferito alle sue origini paterne.