Stima sintetica secondo il valore di trasformazione

Appunto inviato da marcojm02
/5

Risoluzione di un quesito di stima in cui si va a valutare il bene secondo la via sintetica con il valore di trasformazione. La stima è suddivisa in premessa, descrizione del fabbricato, relazione tecnica di stima, valutazione del bene oggetto di stima, conclusione (4 pagine formato pdf)

STIMA DEL VALORE DELL’IMMOBILE UBICATO IN ALBA – VIA FIRENZE 15
1- PREMESSA
Il signor Rossi Mario in data 28/09/2011 ha affidato l’incarico al sottoscritto Casetta Marco, libero
professionista, regolarmente iscritto all’albo dei geometri della provincia di Cuneo al numero 197, di redigere una perizia di stima per determinare il più probabile valore di trasformazione di una
grande villa situata in Alba – via Firenze 15.
In data 30/09/2011 ho preso visione del fabbricato in esame e ho rilevato tutti gli elementi tecnico-economici necessari alla risoluzione del quesito e illustrati nella seguente relazione.

2- DESCRIZIONE DEL FABBRICATO
a) DESCRIZIONE DELLA ZONA
L’immobile da valutare si trova in un quartiere residenziale situato nel centro cittadino di Alba.
La viabilità interna al quartiere è buona, come la presenza di servizi pubblici di trasporto, di scuole primarie, di servizi commerciali, sanitari, sportivi e quindi vi è la totalità delle opere di urbanizzazione primarie e secondarie.


b) DESCRIZIONE DELL’IMMOBILE DA STIMARE E DEGLI INTERVENTI
L’immobile in oggetto è ubicato nel centro della città di Alba in via Firenze 15.
È una grande villa, risalente all’inizio del ‘900. Il fabbricato insiste su una superficie di mq. 678 per 2 piani di altezza.
L’edificio, esternamente, si presenta con rivestimento di mattoni a vista in stato di degrado; la struttura portante è di muri portanti; è presente una recinzione continua su tutti i lati; l’immobile nella sua totalità è in stato di degrado e il suo recupero a scopo abitativo non è conveniente,
quindi si prospetta la possibilità di una trasformazione in un grande magazzino, consentita dalle vigenti norme edilizie e dal piano regolatore del comune di Alba.