Sartre

Appunto inviato da ladiamante
/5

Appunti su Sartre (2 pagine formato doc)

La psicologia fenomenologica.
Il primo progetto filosofico di Sartre, realizzato alla fine degli anni Trenta, è una vasta indagine di psicologia che, rifacendosi alla psicologia della forma (Gestaltpsycologie) ed alla fenomenologia di Husserl, oltrepassi il positivismo ancora presente nella psicologia francese del tempo. Sartre si rifà al concetto husserliano di intenzionalità della coscienza: la coscienza è caratterizzata da una ineliminabile trascendenza verso il mondo e le cose, è sempre “coscienza-di-qualcosa”, cosicchè essa non può costituire né il fondamento per un ritorno spiritualistico all’interiorità (à la Bergson) né essere sostanzializzata in un principio metafisico separato dal corpo (à la Cartesio). Su questa base, Sartre studia l’emozione e l’immaginazione, analizzandole come modi particolari della coscienza di rapportarsi al mondo e di conferirgli un significato..